µPeek – Il microscopio professionale che entra nel tuo portafogli

µPeek è un piccolo ed elegante gadget che permette all’utente, attraverso il proprio smartphone, di avere un telescopio professionale grande quanto una carta di credito. µPeek sarà compatibile con dispositivi Android e iOs.

Questo piccolo microscopio è un progetto realizzato da Scrona, una startup nata per produrre stampanti in 3D. L’azienda per mettere in mostra le caratteristiche delle loro stampe, aveva bisogno di un microscopio: da lì nasce l’idea di creare µPeek che successivamente, visto l’interesse che suscita, diventa un progetto presentato su Kickstarter.

µPeek, il piccolo microscopio dalle grandi qualità

Nonostante le piccole dimensioni e il peso quasi impercettibile (55 gr), µPeek ha delle grandi qualità:

  • 4 lenti per immagini ad alto contrasto senza distorsioni
  • Modulo Bluetooth per la connessione con dispositivi Android/iOs
  • Messa a fuoco di precisione motorizzata
  • Innovativa architettura di illuminazione con regolazione dell’intensità di luce
  • Batteria al litio ricaricabile con più di 4 ore di autonomia
  • Cavo micro USB per ricaricarlo anche durante il suo utilizzo
  • Resistenza all’acqua
  • 4 modalità di zoom

µPeek-2

µPeek è semplice da utilizzare, si posiziona dietro la vostra fotocamera e attraverso un particolare materiale aderente, molto simile a quello dei tappetini in silicone antiscivolo, si attacca al vostro smartphone, sarà sufficiente utilizzare l’app disponibile nel vostro store e il gioco è fatto. Il microscopio, inoltre esiste in due differenti versioni: la versione white che è quella base e la versione blue che ha in più le lenti per il microscopio con i raggi UV.

Ovviamente il livello di zoom e la risoluzione delle foto che si scattano con µPeek dipendono anche dalla fotocamera del vostro smartphone, infatti il microscopio permette di ingradire da 35x a 350x di zoom e arriva fino a una risoluzione di 1.4 µm (micrometri), quindi, fotocamere migliori sfrutteranno al meglio µPeek.

µPeek-3

Queste sono alcune foto scattate utilizzando µPeek collegato ad un Samsung Galaxy S6 con 70x di zoom. Bright-field, Dark-field e fluorescence sono i diversi tipi di campi (campo scuro, campo luminoso e fluorescente), in diverse situazioni di luce si nota che le foto sono molto chiare.

µPeek è ancora in lavorazione e l’uscita è prevista a giugno 2016, se volete prenotarne uno potete farlo sostendendo la startup su kickstarter con diverse opzioni di donazione, ad esempio 97€ per la versione white.

Ecco la presentazione del microscopio:

Se volete più informazioni basta entrare su Kickstarter.