10 trucchi Facebook che dovresti conoscere – update 2016

Facebook non smette mai di lanciare nuove funzionalità: ecco a voi 10 trucchi Facebook che non potete non considerare se desiderate ricevere like e commenti.

1. Il post multilingua (Posting in Multiple Languages)

Facebook ha rilasciato nel Febbraio scorso una funzionalità che permette di scrivere un unico post in più lingue, mostrando così all’utente il messaggio nella lingua più rilevante per lui.

un unico post in più lingue

Per abilitare Posting in Multiple Languages è sufficiente andare nelle proprie “Impostazioni della Pagina” e attivarle alla voce “Post in più lingue”.

Si tratta di un trucco Facebook utile per pubblicare soprattutto foto/video che possono esser visualizzato indipendentemente dalla lingua di chi li guarda e permette così di raggruppare tutti i like, commenti e condivisione dell’audience in un unico post, indipendentemente dalla nazionalità ( e quindi dalla lingua) di chi lo vede!

2. FB Chess

Un app interna di Facebook per giocare a scacchi in chat? Si, proprio così! Praticamente si tratta di un bot simile a quelli di Telegram che  permette di giocare a scacchi attraverso la chat.

FBChess trucchi facebookPer richiamare il gioco FB Chess è sufficiente digitare in chat “@fbchess play NOME_UTENTE” e le mosse sono richiamate con “@fbchess play MOSSA”.

3. Risposte con account privato sulle FanPage

Sono terminate le ore di duro lavoro per riuscire a scrivere un post pubblico accurato e all’altezza delle situazione ad un commentatore irato, adesso è possibile scrivere un messaggio privato a tutti gli utenti che commentano sulla pagina, in modo da avere una conversazione privata e affrontare le problematiche singolarmente.

4. Nuove informazioni sul profilo (Updated Profile Information)

Strucchi facebook breve descrizione

Da poco è possibile scrivere una breve descrizione di sé anche per il profilo privato. Questo riquadro si trova nella parte sinistra del diario Facebook personale.

5. Facebook Music Stories

Facebook spinge sulla musica, dando la possibilità ai suoi utenti di aggiungere le tracce da Apple Music e da Spotify.

Si tratta di una nuova funzione che consente agli utenti Facebook di condividere le proprie tracce musicali dalle app, come Spotify, Apple Music e iTunes. Un nuovo servizio nato in collaborazione con queste popolari piattaforme di streaming che ha come obiettivo quello di trattenere sempre di più gli utenti Facebook nel recinto del social.

6. Insignts locali per le imprese (Persone in zona)

All’interno degli Insight di Facebook (funzione attiva solo nelle FanPage Facebook) si può visualizzare un nuovo dato: Persone in zona.

Insights locali Facebook trucchi persone nelle vicinanze

Attraverso questa nuova funzionalità si possono:

  • Usare le informazioni relative agli orari in cui la maggior parte delle persone/fan sono nelle vicinanze della propria azienda in modo da stabilire in maniera intelligente gli orari di apertura del punto vendita e tanto altro;
  • Scoprire l’età e il genere delle persone che si trovano nelle vicinanze della propria azienda, per informare il proprio team di marketing e agire di conseguenza;
  • Scoprire se le tue inserzioni pubblicitarie hanno raggiunto davvero le persone che si trovano nelle vicinanze della propria azienda.

7. Facebook Mentions

Mentions è la nuova applicazione di Facebook che permette ai personaggi famosi (ma adesso con il nuovo aggiornamento anche a tante FanPage) di interagire in maniera diretta con i propri fan. Dopo il successo di Periscope, Facebook non poteva rimanere in silenzio.

8. Search this profile

Questo aggiornamento non è stato ancora lanciato per tutti gli utenti, ma si tratta di un beta-testing. Questa caratteristica permetterà di cercare i profili dei tuoi amici per parola chiave e facilita il ripescaggio di messaggi ricevuti in passato.

9. MSQRD

Facebook ha acquistato proprio in questi giorni MSQRD, un’app che permette di creare video-selfie aggiungendo una maschera virtuale al proprio viso. Un modo divertente e simpatico di condividere foto simpatiche con i propri amici.

10. Facebook Reactions

Di questa funzionalità si è parlato davvero tantissimo nelle scorse settimane, ma ne vogliamo comunque trattare questa nuova funzionalità in questa mini guida dedicata ai 10 Trucchi Facebook del 2016. Si tratta di Facebook Reactions: un multitasto collocato sempre in basso nello stesso posto del famosissimo “Mi piace”. Tenendo premuto questo multitasto si apre un menu da cui si può scegliere, oltre al celebre polluzione “mi piace”, altre 5 reazioni possibili. Si tratta di un cuore e 4 faccine: una che si sbellica di risate, un’altra con gli occhioni sgranati che indica sorpresa, un’altra triste e infine una rossa arrabbiata.

 

 Reactions 10 trucchi facebook

Negli ultimi mesi sono state davvero tantissime le novità introdotte da Facebook e sicuramente il 2016 sarà ricco ancora di tantissime altre funzionalità innovative e che ci manderanno stretti nella morsa di Facebook.

Insomma il pensiero di Facebook negli ultimi mesi è stato un po’ questo:

Va la messaggistica istantanea? Ok, la compriamo.
Va il visual storytelling? Ok, compriamo Instagram.
Vanno gli hashtag? Li integriamo nella piattaforma.
Vanno i video live? Ok, li integriamo.
Piace la storia dei post temporanei? Li implementiamo.
Il local marketing è sempre più importante? Ci attrezziamo, con tanto di motore di ricerca dedicato.
Andrà la realtà aumentata? La compriamo e ci attrezziamo per tempo.
Facebook vuole diventare un vero e proprio ecosistema e, per farlo, ha una sola strada: seguire, interpretare ed anticipare tutto ciò che le persone possono volere quando si connettono ad Internet.