2 novità importanti per il Samsung Galaxy S7: ecco l’aggiornamento di luglio in Europa

Era atteso al varco da milioni di utenti (23 per la precisione, stando almeno ai dati sulle vendite trapelati nel corso delle ultime ore) ed ora è finalmente giunto il tanto atteso aggiornamento software di luglio per coloro che dispongono di un Samsung Galaxy S7. Partiamo da due presupposti, visto che il firmware al momento non è disponibile qui in Italia, così come i possessori di un Samsung Galaxy S7 Edge potranno toccarlo con mano solo nel corso dei prossimi giorni.

Scendendo maggiormente nello specifico, emerge che il firmware con la patch di sicurezza aggiornata al 1 luglio ha messo piede in primis in Germania, assicurando una corsia preferenziale a chi dispone di un modello marchiato Vodafone. Secondo quanto riportato da una fonte come SamMobile, la prima novità importante consiste nel fatto che l’aggiornamento per il Samsung Galaxy S7 include tutte le novità sulla sicurezza che sono state sfornate in questi giorni con i vari Nexus. Mossa prevedibile del resto.

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

In secondo luogo, sempre stando a quanto trapelato dalla Corea, sembrerebbe che Samsung abbia risolto alcuni problemi legati ugualmente alla sicurezza che riguardavano il jack audio. Utilizzandolo, infatti, pare che si esponesse il Samsung Galaxy S7 ad alcune vulnerabilità nel momento in cui si accedeva a specifiche applicazioni. Al momento da Samsung non giungono ulteriori informazioni sotto questo punto di vista, se non la conferma che la minaccia è ormai un lontano ricordo.

Considerando lo storico di Samsung, dovrebbero trascorrere pochi giorni prima che il nuovo aggiornamento per i Samsung Galaxy S7 e gli S7 Edge metta piede in Italia e negli altri Paesi europei, in attesa di capire se l’appuntamento sia stato utile per introdurre anche qualche funzionalità aggiuntiva per i popolari smartphone.