Acer sta collaborando per creare lo StarVR

Chi non è molto affine con il mondo dei videogiochi probabilmente non conoscerà la software house Starbreeze, famosa per aver dato i natali allo sparatutto competitivo/cooperativo Payday2.

Molto probabilmente il marchio Acer vi suonerà molto più familiare, ebbene la news che stiamo per darvi coinvolge sia Acer stessa che lo studio di sviluppo Starbreeze, poichè quest ultimo avrebbe iniziato la costruzione dello StarVR in collaborazione con l’azienda americana.

Sorprendendo tutti Starbreeze non sta creando un semplice caschetto VR da usare davanti al PC, ma un headset da usare nei parchi a tema VR come l’itinerante The VOID (di cui vi abbiamo parlato pochi giorni fa). Acer, da parte sua, si sta occupando del design dello StarVR, ma non è l’unica società di terzi implicata nello sviluppo: sembra infatti che anche Toshiba stia dando il proprio contributo per un casco per la Realtà Virtuale al di sopra di Oculus Rift ed HTC Vive per quanto riguarda la qualità tecnica. A differenza di questi due la risoluzione per schermo sarà di 2560×1440, per una pulizia e precisione dell’immagine decisamente superiore al normale.

Starbreeze StarVR

Insomma non stiamo nella pelle e attendiamo con ansia di poter mettere le mani sullo StarVR e sperimentare il risultato di questa strana “triplice alleanza”. Restate con noi per ulteriori informazione e intanto fateci sapere cosa nel pensate con un commento qui sotto.