Aggiornamenti per Samsung Galaxy S7 ed S5: tra sicurezza ed un incredibile autogol

Giornata davvero ricca di novità in casa Samsung, considerando che nel corso delle ultime ore hanno fatto il loro esordio sul mercato due aggiornamenti riguardanti il Samsung Galaxy S7 ed il Samsung Galaxy S5. La natura dei due upgrade è decisamente diversa, motivo per il quale oggi è necessario concentrarsi sulle caratteristiche dei due firmware in attesa che dal produttore coreano giungano altre notizie sotto questo punto di vista.

Per quanto riguarda il Samsung Galaxy S7, fondamentalmente è stato confermato quanto vi abbiamo riportato nella giornata di ieri. Con precisione svizzera (questa volta addirittura prima dei Nexus), l’azienda asiatica ha dato il via alla distribuzione del firmware di luglio, con il quale dovrebbero migliorare non solo prestazioni generali del top di gamma 2016 presentato durante lo scorso Mobile World Congress, ma anche i suoi standard di sicurezza. L’aggiornamento G930FXXU1APFG è al momento disponibile in Olanda ed in Portogallo, ma a breve vedrà la luce anche in Italia.

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Situazione decisamente più complessa per quanto concerne il Samsung Galaxy S5. Il top di gamma di due anni fa, sempre in Olanda, ha avviato la distribuzione del pacchetto software G900FXXU1CPFH. Sembrava trattarsi del solito firmware periodico per migliorare le performance dello smartphone, ma a quanto pare il pacchetto software è pesantissimo ed include un file, userdata.img.ext4, che potrebbe creare numerosi problemi al pubblico. Secondo le ultime testimonianze, infatti, dà vita ad un wipe con perdita di dati.

Insomma, nel caso in cui doveste ricevere il medesimo aggiornamento a bordo del vostro Samsung Galaxy S5, magari con apposita notifica per procedere via OTA, è necessario che lo evitiate senza remore. Come emerge in Rete, probabilmente l’aggiornamento verrà ritirato dal mercato già nel corso delle prossime ore.