, ,

AirPods, utenti infuriati per un problema di ricarica


Le cuffie AirPods sono una delle novità più rilevanti del 2016 di casa Apple, nonostante siano arriva poco prima della fine dell’anno. Grande hype intorno a questo prodotto, accessorio ideale per il nuovo iPhone 7. Per chi non lo sapesse, si tratta di auricolari senza fili, compatibili non solo con il Melafonino ma anche con altri iDevice.

Tuttavia, nonostante recensioni piuttosto positive e alte richieste, le AirPods non sembrano perfette. In queste ore infatti molti utenti stanno mugugnando per un fastidioso difetto. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

AirPods, problemi di ricarica?

Lunghissima attesa, ma alla fine le cuffie AirPods sono arrivate. Non sono mancate code dinanzi ad alcuni negozi, il tutto per accaparrarsi l’ultimo prodotto di Cupertino, tuttavia non tutto va per il verso giusto.

AirPods

Alcuni utenti hanno lamentato malfunzionamenti del case di ricarica, stiamo parlando dello scatolino che consente di portare con sé gli auricolari, ricaricarli e connetterli ai device.

Il case in questione viene ricaricato tramite presa lightning e consente di caricare gli auricolari anche in mobilità, il tutto semplicemente ponendoli al suo interno. Un accessorio innovativo ma non esente da difetti.

Molti infatti hanno lamentato problemi di autonomia, che si riduce rapidamente dopo un utilizzo minimo. La questione riguarderebbe il case e non le AirPods, tuttavia si tratta di un difetto davvero fastidioso.