Alibaba presto in Europa, nuove sedi in Italia

Alibaba è una società privata con sede in Cina i cui proventi scaturiscono dal commercio di materiale elettronico di consumo attraverso un portale web multi-aziendale indirizzato principalmente alla vendita in lotti nei confronti dei potenziali compratori all’ingrosso. Una delle società di e-commerce più vasta e conosciuta della rete. Non potete non averla mai sentita nominare.

Alibaba- Il futuro è in Europa

Alibaba Group ha un nuovo obiettivo: espandersi in Europa grazie alla creazione di nuovi sedi nevralgiche di gestione dell’import-export. L’azione partirà dall’Inghilterra e si espanderà sino ai confini tedeschi e francesi spopolando in Italia, dove verrà capitanata da nomi altisonanti tra i quali figura quello di Rodrigo Cipriani Foresio, dirigente di MediaShopping Italy.

Gli uffici così dislocati avranno il compito di carpire quanto più possibile dai gusti dei consumatori locali adattando i propri prodotti sulla base dei dati statistici di preferenza dell’utenza d’acquisto che resteranno prerogativa della sede centrale in Cina per quanto concerne il sistema dei pagamenti e della logistica aziendale.

Alibaba

I consumatori cinesi cercano la qualità, prodotti internazionali autentici e marchi affermati. L’Europa è il primo step logico grazie all’alta qualità dell’offerta.

Questo quanto rivelato dal neo-presidente di Alibaba che sembra del tutto intenzionato a creare un ponte commerciale tra l’estremo oriente ed i mercati occidentali in Europa. La causa prima che detta un tale modello commerciale è da ricercare nel fatto che ormai in Cina il mercato è saturo per questo vengono vagliate nuove opportunità di crescita in Europa e nei suoi rispettivi mercati locali.

[NON PERDERTI] Star Wars: il risveglio della forza, il trailer ufficiale [IN ESCLUSIVA]

Un’impresa tutt’altro che utopistica quella avviata dal Gruppo Alibaba, nato nel 1999 come ponte di intermediazione tra le piccole e medie aziende cinesi ed il mercato dell’e-commerce su internet ed oggi divenuta una delle più grandi multinazionali di elettronica mondiale che può vantare due enormi piattaforme di commercio elettronico: Taobao e Tmall. E voi come pensate che impatterà una tale politica commerciale a livello europeo? Si può ipotizzare un modello unico di mercato che contempli l’affiliazione verso nuovi territori e nuove prospettive? La parola ai lettori…

Sito Ufficiale (italiano) | Alibaba Website