Amazon, da oggi puoi pagare anche in comode rate

Amazon Pay Monthly è il nuovo servizio per il pagamento dilazionato dei tuoi acquisti online sul portale. Corri subito a scoprirlo.

Amazon ti permette di pagare a rate

Le forme di pagamento rateizzate esistono da tempo e, in tal senso, Amazon ha deciso di adeguarsi proponendo la dilazione dei pagamenti nei confronti dei suoi fedeli utenti. Una mossa davvero furba da parte della società che mira ad aumentare l’attenzione dei consumatori verso i prodotti del proprio store.

Questa nuova forma di pagamento rateale ha già preso piede in Inghilterra dove risulta già attiva e sta gradatamente entrando a far parte della dotazione standard di pagamento anche nel resto dei paesi del Centro e Nord Europa. Dopo Amazon Prime, Amazon PickUp e le più recenti sperimentazioni con i droni, il CEO Jeff Bezos, ha deciso di operare un deciso cambio nella visione generale sul panorama dell’e-commerce mondiale.Amazon pagare a rate

L’obiettivo principale rimane quello di avvicinare alla piattaforma online un maggior numero di utenti, i quali, sino ad oggi, hanno rivolto la propria attenzione agli store fisici delle grandi catene di elettronica internazionali per i loro acquisiti a rate.

Il nuovo servizio avviato in via sperimentale in Gran Bretagna, prenderà il nome di Amazon Pay Monthly e verrà con ogni probabilità esteso su larga scala entro la fine del 2016. Una mossa che porterà probabilmente Amazon sulla vetta del mercato internazionale degli acquisti consentendo così di diluire i pagamenti in più soluzioni, in tutto il mondo.

Amazon Pay Monthly, come funziona

Il funzionamento del prossimo nuovo sistema di pagamento Amazon sarà in tutto e per tutto simile al metodo classico previsto per i pagamenti rateali. In primo luogo avverrà la procedura di verifica online dei dati della carta di credito volta ad assicurare la reale identità del compratore e la possibilità di effettuare il pagamento futuro.Amazon-Pay-Monthly

La procedura di acquisto non subirà variazioni di rilievo. Basterà immettere il prodotto desiderato all’interno del carrello e, al momento della scelta del tipo di pagamento, scegliere semplicemente pagamento rateale. Il successivo menu ci consentirà di scegliere se pagare in rate da 24 o 48 mesi. Il requisito fondamentale per il pagamento rateale consiste in un acquisto superiore a 400 sterline, al cambio €550. Non è chiaro al momento, essendo solo in fase sperimentale, se le soglie possano subire variazioni di rilievo.

Ci sono tassi di interesse?

La domanda sorge spontanea: Quali saranno i tassi di interesse applicati? Si parla di un 16,9% che lo colloca al di sopra del tasso stabilito da molti altri store fisici. Questo se non si considera l’alta competitività dei prezzi Amazon sulla molteplicità dei suoi prodotti in catalogo.

Amazon Pay Monthly, quando arriverà in Italia

Come già anticipato non abbiamo un dato preciso sulla tempistica di rilascio della nuova funzione ma possiamo affermare che questa si concretizzerà entro l’anno in corso. E voi siete diffidenti verso questa tipologia di pagamento? Fateci sapere la vostra lasciandoci un commento che riporti la vostra impressione. Non scordare di condividere l’articolo sui social network. Fonte: Amazon