Amazon crea videogiochi per PC, ecco i primi 3 in anteprima Video

Non più solo e-commerce per il colosso di Seattle. Dopo aver annunciato lo scorso giugno di essere intenzionato a sviluppare e produrre videogiochi, Amazon ha presentato le sue prime tre opere videoludiche sviluppate dal suo team Amazon Game Studios.

Amazon ha presentato i suoi videogiochi durante il TwichCon, questi i loro nomi: Breakaway, Crucible e New World. Andiamoli a scoprire nel dettaglio.

Il primo titolo svelato da Amazon è New World , un massive multiplayer online ambientato all’interno di un mondo di gioco sandbox, l’America coloniale, in cui il giocatore può scegliere liberamente come agire e quali azioni compiere. Tutto ciò che viene fatto si riflette poi sul gameplay.

Crucible, invece, è uno sparatutto in terza persona con ambientazione sci-fi dove gli alieni cercano di fare la pelle agli umani. Molta importanza è stata data al gioco di squadra e il player può scegliere una fazione in base al proprio stile e alle caratteristiche che più preferisce.

Infine Amazon ha presentato Breakway, un action con alcune dinamiche da MOBA. Si tratta, come spiegato da Amazon, di un titolo sviluppato da streamer per streamer, infatti offre moltissime possibilità per chi vuole mostrare agli altri giocatori le proprie sessioni di gioco tramite il servizio di streaming twitch.

All’interno di un panorama ricchissimo di giganti e sviluppatori indipendenti, anche Amazon vuole dire la sua portando sul mercato PC tre prodotti che potrebbero ingraziarsi rapidamente i videogiocatori con mouse e tastiera, sempre aperti a novità e nuovi protagonisti.