Amazon Prime Video pronto a sfidare Netflix, a breve anche in Italia

Il colosso dell’e-commerce, Amazon, da qualche mese a questa parte ha lanciato un guanto di sfida a Netflix annunciando presto l’arrivo in Europa di una piattaforma di streaming proprietaria, tale Amazon Prime Video. Si proprio lo stesso identico nome che ha il servizio di consegna gratuito per i clienti “associati”. Attivo già da diverso tempo negli Stati Uniti d’America, Amazon Prime video ha da poche settimane raggiunto il Regno Unito e la Germania e tra non molto anche l’Italia.

Amazon Prime Video vs Netflix: chi vincerà?

La data d’uscita ancora non c’è, ma fonti molto affidabili parlano di poche settimane, forse giorni e anche voi potrete sfruttare l’infrastruttura di Amazon. Ma cos’è nel dettaglio Amazon Prime Video? Esattamente come il concorrente Netflix e Now TV, è un servizio di streaming online a pagamento il quale offre contenuti esclusivi ai propri clienti, forte di un catalogo inizialmente spoglio ma in constante aggiornamento.

Amazon Prime

Film, serie tv, documentari saranno solo alcuni dei contenuti promossi dal gigante americano. Tra i nomi altisonanti che figureranno nel catalogo c’è Warner Bros. Il colosso con cui Amazon ha stretto un accordo grazie al quale verrà distribuito Mozart in The Jungle e Transparent, e ancora The Man in the High Castle. Non pago di ciò, il 30 Settembre arriverà anche la prima serie televisiva di Woody Allen: Crisis in Six Scenes.

LEGGI ANCHE: Amazon Dash Button: prima espansione al di fuori degli Stati Uniti

Ma quanto ci costerà Amazon Prime Video? Per il momento si parla di circa €8 al mese, tuttavia ci aspettiamo di vedere offerte trimestrali o anche semestrali, se non annuali. Oltre a questo però, ci aspettiamo da Amazon un servizio di prima qualità per fare vera concorrenza al re indiscusso del settore: Netflix.