AMD Radeon R9 Fury X vs Nvidia Titan X: ecco il riscatto di AMD

Una nuova serie di test benchmark della scheda grafica AMD Radeon R9 Fury X, ci ha mostrato come tale GPU sia superiore persino alla Nvidia Titan X

Abbiamo recentemente parlato delle nuove proposte di AMD in ambito schede video dedicate, lodando enormemente la capacità della società di non soccombere al declino che oramai da alcuni anni sembra aver preso. Nello specifico, le due proposte che ci hanno sorpreso di più e d’altronde sono anche le top di gamma, sono la AMD Radeon R9 Fury X | AMD Radeon R9 Fury X: dai primi benchmark le prestazioni sono simili alla Titan X | e la AMD Radeon R9 Fury X2 | AMD fa sul serio: ecco la AMD Radeon R9 Fury X2 |.

Nonostante siano già emersi i primi benchmark che mettono a confronto la AMD Radeon R9 Fury X contro la top di gamma della concorrenza, ovvero la Nvidia Titan X (linkati tra l’altro precedentemente), i risultati ottenuti erano stati all’incirca allo stesso livello. Tuttavia, attraverso una nuova serie di test, si è visto come la GPU di AMD abbia qualcosina in più in praticamente tutti i settori. Quel “praticamente” sta a sottolineare che solamente nei render in 5K e 8K la Nvidia Titan X vince, semplicemente per il fatto che è dotata di un quantitativo maggiore di memoria RAM (12 GB per la Titan X contro “soli” 4 GB per la AMD Radeon R9 Fury X).

AMD Radeon R9 Fury X becnhmark 2AMD Radeon R9 Fury X becnhmark

[quote_left]AMD ha fra le mani la via per riconquistare il mercato[/quote_left]

Una cosa molto importante da considerare (in futuro, perchè al momento è impossibile) è il prezzo di vendita. La Nvidia Titan X è la GPU dedicata più costosa di sempre, con i suoi 1000 euro. A circa 400 euro meno si trova la Nvidia GTX 980Ti | Nvidia GTX 980Ti disponibile ufficialmente |, quasi identica nelle performance ma molto meno costosa. Purtroppo ancora non abbiamo informazioni sul prezzo di vendita che avrà la AMD Radeon R9 Fury X. Nel caso in cui il posizionamento fosse abbastanza favorevole, siamo certi che AMD sferrerebbe un duro colpo nei confronti di Nvidia e del suo mercato.

Ricordiamo comunque che al momento questi test sono abbastanza indicativi e non hanno una valida confermata al 100%. Inoltre, non avendo abbastanza raffronti da poter confrontare, vi consigliamo di non esaltarvi troppo per le prestazioni di una GPU o dell’altra.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che il colosso Samsung potrebbe avere in mente l’acquisizione di AMD | Samsung intenzionata ad acquisire AMD |, con la quale conquistare anche il mercato delle GPU desktop (immaginare l’esperienza di AMD nel settore e le potenzialità economiche e strutturali di Samsung è un qualcosa di veramente fantastico).