Android batte la fiacca, colpa di un nuovo pericoloso malware

Android sembra così “spento” in questo periodo… Se vi siete appena accorti che, all’improvviso e senza motivo apparente, il vostro device Android è notevolmente più lento del solito allora potrebbe essere caduto vittima di un nuovo famigerato malware: Ghost Push. Bastano pochi minuti per cadere preda di questo nuovo ed insidioso virus.

Android

Android Ghost Push: calo di prestazioni

Ceetah Mobile, non altro che sviluppatore di CM Security e Clean Master che per primo ha rivelato la presenza del nuovo virus Android, avverte della presenza di questo malware all’interno di molte applicazioni tra le quali troviamo: Memory booster, Super Mario, Light Browser, Smart Folder e Amazon.

Android

Ghost Push: Azione contaminante

La contaminazione che porta ad un notevole calo prestazionale del dispositivo infetto avviene attraverso il download di applicazioni sulle quali vengono presentate notevoli quantitativi di banner pubblicitari che portano introiti in denaro agli sviluppatori del virus ed un conseguente peggioramento delle prestazioni generali di sistema.

Android

Questo nella migliore delle ipotesi. In uno scenario più ampio l’enorme quantità di pubblicità porta ad un consumo di connessione dati non indifferente e quindi allo sforare della quota prevista dalla propria promo con conseguente aumento salariale nei confronti dei MB in eccesso nel caso in cui non si disponga di un’offerta con riduzione di banda dati. Prestare quindi, in questo contesto, maggiore attenzione e tenere sempre d’occhio consumi anomali registrati in mobilità. L’infezione si è diffusa a macchia d’olio e ha già contagiato ben 600.000 dispositivi Android in tutto il mondo. I metodi di propagazione del virus sono tali a seguito del download da fonti sconosciuti provenienti da market alternativi o da file apk scaricati dalla rete. Dobbiamo perciò far presente che, nel caso in cui il download delle applicazioni avvenga in via ufficiale direttamente dallo store di Google, non vi sarà in questo caso nessuna infezione.

decontaminazione

NON PERDERTI: Android sotto attacco, un nuovo pericoloso malware ransomware | Classifica dei miglior antivirus Android e per PC gratuiti

up_green_arrow

Ghost Push: Doccia decontaminante

L’unica cosa che vi consigliamo di fare in questi frangenti è questa: Prestate attenzione ed utilizzate il buon senso. Per procedere alla rimozione del malware occorre utilizzare strumenti quali CM Security e Clean Master i quali vi consentiranno di liberarvi dal malware Android in questione. Utilizzate inoltre market ufficiale o al limite se proprio dovete scaricate gli apk direttamente dal sito dello sviluppatore. State Attenti !!