Android Marshmallow: Come attivare la modalità Multi-Window

Android Marshmallow 6.0 è da poco sbarcato sui device Nexus portando delle piccole ma al contempo interessanti novità. Nel frattempo è trepidante l’attesa per l’uscita di Android Marshmallow sui device per i quali è stata data compatibilità d’aggiornamento. Una di queste novità in rilievo consiste nell’attivare la modalità Multi-Window.

Android Marshmallow uscita

 

Android Marshmallow rom- Guida al multi-window mode

Effettivamente poter gestire due applicazioni affiancate contemporaneamente non solo è comodo dal punto di vista della produttività Android ma è soprattutto possibile. Certo la procedura non è proprio elementare ma potrete avere presto il multi-window sul vostro Android Marshmallow. Per poter procedere occorre innanzitutto sapere che su Android M il multi-window c’è ma non si vede. Occorre quindi attivare un’apposita procedura di richiamo per attivare la funzione. Tale procedura si effettua attraverso la manipolazione di Android Marshmallow da recovery twrp. Ripetiamo, non una soluzione per chi è alle prime armi su Android. Bene, detto ciò dovete:

  • Scaricate la recovery TWRP per il vostro Nexus ed installatela tramite fastboot (comando di inserimento: fastboot flash recovery nomerecovery.img)
  • Dalla recovery appena installata fare un mount sulla partizione /system (opzione mount nella home della TWRP)
  • Collegate ora il Nexus al PC e tramite il comando adb pull /system/build.prop prelevate il file build.prop ed apritelo in un editor di testo qualsiasi. Localizzate qui la stringa ro.bulid.type=user e cambiatela in ro.bulid.type=userdebug. Salvate il file e ricaricatelo sul Nexus, tramite il comando adb push build.prop /system/
  • Tornate adesso alla TWRP e recatevi in Advanced > File Manager, spostatevi in /system e cliccate su build.prop e poi su chmod, inserendo i numeri 0644 e tappate su Go.
  • Tornate alla home TWRP e riavviate il sistema senza effettuare ulteriori modifiche.
  • Su Android Marshmallow, andate nelle opzioni sviluppatore, nella sezione disegno, e avrete l’opzione per attivare la modalità multi-finestra
  • FINE

    Come trasformare un Galaxy Note 3 in Galaxy S6

Android Marshmallow 6.0

TIPS: Se volete un DPI migliore, modificare la riga ro.sf.lcd_density inserendo il limite dei DPI per il vostro dispositivo (lo trovate nella scheda tecnica del device).

Spero di esservi stato di aiuto. Se volete potete consultare ulteriori guide su Android ai link che seguono:

Disclaimer

Il sottoscritto e Focustech non si assumono alcuna responsabilità in relazione alle operazioni ivi descritte e/o a brick o danni accidentali che potenzialmente potrebbero verificarsi prima, durante o dopo l’installazione delle componenti necessarie alla procedura. Proseguendo dichiarate di accettare quanto qui espresso ritenendo voi stessi gli unici responsabili nell’eventualità di una non corretta risoluzione pratica della procedura. Fatelo a vostro rischio e pericolo. Non ci assumiamo alcuna responsabilità in merito.