Android N: eliminata l’app Drawer?

In occasione del prossimo rilascio di Android N, Google ha intenzione di rimuovere l’app drawer dalla nuova versione del sistema operativo. Anche se la strada da percorrere fino al rilascio di Android 7.0 nel corso del 2016 è lunga, Android Authority ha raccolto la notizia da differenti fonti che descrivono la pre-release della build di Android, versione che attualmente, per l’ appunto, non include l’app drawer.

Ovviamente Google potrà decidere di implementare di nuovo l’app drawer prima che la developer preview di Android N venga distribuita all’evento Google I/O 2016 che si terrà fra due mesi, ma per ora pare che per Android N sia stato deciso di abbandonare una delle feature più riconoscibili dell’OS. La mossa verrà vista come la compromissione di una delle basi di Android, ovvero quella della personalizzazione e dell’individualità, ed è evidente che Google non sia completamente contento dell’applicazione.

Android Marshmallow app drawer

Quando l’app è stata introdotta in Android Marshmallow, non ha avuto un’accoglienza entusiasmante. Google ha infatti preso in considerazione i feedback negativi ricevuti dal  momento che l’interfaccia é stata migliorata e dall’impostazione orizzontale di cards impaginate sia passata ad una lista di app verticale a scorrimento infinito, più veloce e usabile da navigare.

Rimuovendo del tutto l’app drawer verrebbe reintrodotta preferibilmente la struttura orizzontale con le icone delle applicazioni. Questo probabilmente, rispetto ad ora, semplificherebbe il menù di ricerca e disinstallazione delle applicazioni.

Android vs iOS

Se il ragionamento di Google è basato sulle preferenze dell’utente per l’orizzontalità oppure la semplicità di interfaccia, i fan di Android tuttavia rischiano di vedere il sistema operativo di Google somigliare sempre più ad iOS. Molte interfacce utente Android usano già una versione priva dell’app drawer, infatti produttori asiatici come Huawei e Xiaomi la utilizzano già nella schermata principale (l’EMUI di Huawei qualche tempo fa ha aggiunto un’applicazione drawer, ma è stata poi rimossa nel 2012).

Non avendo ancora provato le build di Android N, non possiamo dire se la prossima versione di Android sia impostata come iOS, se le attuali skin di Android siano prive dell’app drawer oppure se nel sistema operativo verrà introdotta una soluzione completamente diversa. Fortunatamente le funzionalità di personalizzazione più familiari come widget e cartelle rimarranno invariate e nel caso vega confermata l’eliminazione della future nel bagaglio di android, potremo semplicemente installare uno dei tanti launcher che troviamo già a disposizione negli App Store, sul nostro dispositivo.

Huawei Mate 8 vs Nexus 6p

Se si continua in questa direzione, il motto di Android “be together, not the same” sarebbe da rielaborare ma, come per tutti i cambiamenti che Android ha  apportato, ci abitueremo anche a questo. Le tempistiche coincidono con le indiscrezioni che riguarderebbero una più stretta integrazione tra Chrome OS e Android, che dovrebbe reimmaginare la tradizionale disposizione “desktop-like” di Android di una lista di applicazioni nascosta ad una schermata principale più visiva.

A questo punto non possiamo dire se questa di Google sia una decisione ufficiale o solo momentanea, rimuovere tale applicazione porterebbe di certo Android e iOS più vicini in termini di esperienza utente, una tendenza sempre più evidente negli ultimi anni.

E voi, cosa ne pensate della possibile rimozione dell’app drawer da Android?