Android N: Svelata feauture paragonabile al 3D Touch

Una notizia che è in circolo da poche ore in Internet vorrebbe l’arrivo, nel prossimo Android N, del supporto ad una feature di 3D Touch come quella introdotta da Apple con iPhone 6S e iPhone 6S Plus. I soliti utenti “guardoni” sono andati a guardare il codice sorgente del nuovo sistema operativo mobile di Google e hanno trovato dei chiari riferimenti all’implementazione di questa feature nella documentazione della Preview 2, chiamata Dynamic Launcher Shortcuts, che suona estremamente familiare con il sistema usato da Apple.

La documentazione in questione descrive questa funzionalità nel seguente modo:

Ideata per aiutare all’attivazione veloce di funzioni comuni o popolari all’interno delle applicazioni senza però averle aperte in precedenza. Si aprirà un menu-scorciatoia dopo aver eseguito una gesture di pressione continuativa sull’icona dell’app relativa sulla home.

Android N 3D Touch

Tra gli esempi viene citato l’invio rapido di messaggi, la riproduzione dell’episodio successivo nello streaming TV oppure ancora scegliere il posto preferito da impostare sul navigatore. Per quanto ci si possa sforzare di negare l’evidenza, tutte queste cose sono molto simili a quanto visto con il 3D Touch di Apple, ma Google ha voluto introdurre una novità, ovvero quella di poter prendere una di queste shortcut ed inserirle come fossero dei Widget sulla Home Screen.

Il tipo di gesture richiesta per far attivare il tutto non è stata menzionata nel dettaglio, ma siamo convinti che l’implementazione del Dynamic Launcher Shortcuts in Android N spingerà i principali produttori di smartphone ad adottare tale tecnologia per i futuri top di gamma. Ci vengono in mente nomi altisonanti come LG, Google stessa con i Nexus, Samsung, HTC e Sony solo per citarne alcuni.

Android 3D Touch

Una diffusione del Force Touch come quello visto nell’Huawei Mate S sarebbe inoltre uno stimolo in più agli sviluppatori per inserire questa caratteristica all’interno delle proprie applicazioni e far fare quindi quel salto di qualità e comodità ad Android N.

Vi lasciamo ad un video che mostra come dovrebbero apparire le future  dynamic shortcut:

In attesa di vedere la rivelazione completa al Google I/O di Maggio, rimaniamo con le orecchie puntate ad ulteriori novità dovessero circolare in rete o tramite altri canali. Voi cosa ne pensate di questa ipotetica Dynamic Launcher Shortcuts? Sarebbe una feature interessante dal vostro punto di vista per Android N? fatecelo sapere con un commento qui sotto.