Android Nougat 7.1.1 in arrivo il 6 Dicembre 2016

Android 7.1.1 Nougat sarà il nuovo sistema operativo ad accogliere le piattaforme hardware di Google per le varianti di terminali di generazione precedente Nexus 6P, i quali, secondo quanto riportato dal sito dell’operatore australiano Vodafone Australia, lo incontreranno a partire dal prossimo 6 Dicembre 2016, e quindi a poco più di una settimana a partire da oggi.

L’Aggiornamento , neanche a dirsi, è un major update cumulativo e, pertanto, avrà dimensione importante, stabilita all’incirca nella misura di 650MB di dati firmware circa. Ovviamente, come consuetudine, il rilascio di Android N 7.1.1 avverrà sfruttando il canale privilegiato wireless fornito dal circuito OTA (Over-the-Air) ed includerà al suo interno anche l’ultima patch di sicurezza Google per il mese di Dicembre 2016.

Come sempre ormai noto, la distribuzione del nuovo aggiornamento avverrà secondo la formula del progressive roll-out e, pertanto, non ci sarà da meravigliarsi se il processo integrativo dovesse concludersi intorno al periodo natalizio. Di fatto, secondo l’operatore australiano, potrebbero occorrere fino a due settimane per il suo completamento a livello internazionale. android 7.1.1

E Google Pixel e Pixel XL riceveranno Android N secondo la scaletta sopra stabilita? Non ve lo sappiamo dire, visto e considerato che BigG non si è ancora pronunciata al riguardo e neanche per il modello antecedente relativo al Nexus 5X. In attesa di ulteriori istruzioni, vi ricordiamo che allo stato attuale si è resa disponibile Android N DP2 già dalla scorsa settimana nei confronti dei developer che, contestualmente al rilascio, stanno assistendo anche alle potenzialità delle nove API Level 25.

Ad ogni modo Google deve ottemperare alla risoluzione del problema frammentazione, ovvero sia la massiva presenza di sistemi operativi variegati a spesso troppo obsoleti. IN Luogo di ciò, infatti, la software house di Mountain View sta procedendo ad una rivalutazione dei canoni di rilascio degli update nei confronti dei propri device e degli OEM.google android frammentazioneAd ogni modo vi aggiorneremo in merito all’uscita del nuovo Android OS in versione 7.1.1. Nel lasciarvi, ed in vista della ricezione del pacchetto, vi ricordiamo di mantenere un livello di carica consono (non meno del 50%) ed il sussistere di una connessione WiFi stabile a fronte di un firmwarae package da ben 650MB. Vi aggiorneremo non appena possibile.