Android Nougat non arriverà su smartphone con Snapdragon 800 e 801

Il nuovo Android 7.0 Nougat è oramai pronto per la distribuzione ed arriverà, sotto forma di aggiornamento, sui dispositivi della gamma Nexus e poi, nel giro di pochi mesi, sui principali top di gamma Android come il recente Galaxy Note 7 di Samsung. La nuova versione di Android, stando a quanto emerso in queste ore, non potrà essere rilasciata, almeno in via ufficiale, sugli smartphone dotati di SoC Qualcomm Snapdragon 800 e 801, due chipset montati su diversi flagship del 2014.

Il motivo legato all’impossibilità di realizzare una versione di Android Nougat per i dispositivi dotati di questi due SoC è legato all’assenza di driver grafici ufficiali, compatibili con la nuova versione di Android, per questi chipset che Qualcomm ha già fatto sapere che non rilascerà. Sia lo Snapdragon 800 che l’801 integrano la GPU Adreno 330 e si differenziano soltanto per il clock della CPU Quad-Core (2.3 contro 2.5 GHz).

Android Nougat 7

Il numero di smartphone che non potranno effettuare l’upgrade al nuovo Android 7.0 Nougat è considerevole. Oltre al Nexus 5, uno degli smartphone Nexus più venduti ed apprezzati di sempre, ad essere tagliati fuori dall’upgrade alla nuova versione di Android sono anche il top di gamma del 2014 di Samsung, ovvero il Galaxy S5, e LG, il G3 oltre a diversi flagship come HTC One M8, Sony Xperia Z3 e Z3 Compact. 

Rientrano, invece, tra i dispositivi supportati in via ufficiale il Galaxy Note 4, uscito nell’autunno del 2014 con  SoC Snapdragon 805, e il Nexus 6 realizzato da Google in collaborazione con Motorola sempre nel 2014 dotato anch’esso di Snapdragon 805. Questo SoC integra, oltre ad una CPU Quad-Core con clock massimo di 2.7 GHz, anche la più recente GPU Adreno 420 che, invece, presenta driver grafici aggiornati e compatibili con il nuovo Android Nougat.

LEGGI ANCHE: Android Nougat: cosa fare per riattivare Night Mode, modalità notturna

Al momento diverse case costruttrici (ad esempio Sony) hanno già informato i loro utenti che gli smartphone con SoC Snapdragon 800/801 non riceveranno l’aggiornamento alla nuova versione di Android. Nel corso delle prossime settimane tale informazione dovrebbe essere rilasciata in via ufficiale anche da tutte le altre aziende che, in passato, hanno presentato sul mercato smartphone con questi SoC.