Android Wear 2 DP, come abilitare la scrittura a mano libera

Android Wear 2 è stato presentato in occasione della recente manifestazione denominata Google I/O 2016 che ha visto protagoniste alcune interessanti anticipazioni su quelle che saranno le feature ed i sistemi di domani, anche per quanto riguarda l’universo dei wearable che potrà beneficiare della presenza di un nuovo sistema operativo di gestione integrato che arriverà il prossimo autunno a bordo dei nuovi dispositivi.

Nonostante questo, la Developer Preview si rende disponibile per sviluppatori e curiosi che non vedono letteralmente l’ora di saggiare le nuove potenzialità offerte dall’OS made in BigG. Vediamo insieme una novità attesissima dal pubblico degli smartwatch e dei wearable in generale: la scrittura a mano libera.

Android Wear 2, come abilitare l’hand-writing mode

Android Wear 2, come riportato dalla testata estera AndroidPolice, consentirà di ottenere la modalità di scrittura a mano libera oltre che a diverse nuove funzioni operative che giungeranno nelle nostre mani entro l’inizio del Q3 2016.
In particolare, questa nova modalità, consentirà di scrivere direttamente con le proprie dita sul display del proprio smartwatch digitando le lettere proprio come se si disegnassero a schermo. Per attivarla, si richiede una procedura piuttosto semplice che consta di pochi passi:

  • Apri app Impostazioni
  • Scorri alla voce Metodi di input
  • Tappa sui tre puntini accanto la tastiera segnalata come Corrente
  • Tappa ora sul pulsante in alto relativo alla voce Scegli tastiere
  • Attiva il toggle per l’handwriting, che di default dovrebbe essere già disattivato
  • Torna indietro con il pulsante fisico
  • Seleziona l’Handwriting Keyboard tappando sul pallino posto alla sua sinistra

Android Wear 2 scrittura liberaUna volta compiuta questa semplice ed innocua procedura sarai pronto per sfruttare le potenzialità offerte dal nuovo Android Wear in relazione ai nuovi metodi di digitazione a schermo. Accedendo, dal relativo menu, alle Impostazioni proprie della modalità sarete in grado di stabilire ulteriori parametri tra cui, ad esempio, la condivisione dei dati a fini statistici con Google, la lingua del correttore di ortografia e via dicendo. Una volta effettuate le relative revisioni alle Impostazioni non vi resta che saggiare le potenzialità di scrittura operando per mezzo di una qualsiasi casella di testo in grado di ricevere input.

Leggi anche: Android Wear si aggiorna, ecco tutte le novità

Fateci sapere che cosa ne pensate della nuova funzione a bordo del prossimo sistema operativo mobile dedicato ai wearable e che cosa vi aspettereste di trovare come ulteriore opzione per il vostro device. Commentate pure servendovi dell’apposito box predisposto.