Apple Abbandonerà presto il Jack per le Cuffie

Pare che Apple abbia deciso di dire addio al tanto amato jack universale da 3.5mm per le cuffie e gli auricolari esterni. Una mossa che ha un ben preciso fondamento.

Apple ha deciso di cambiare musica

La notizia secondo cui Apple avrebbe deciso definitivamente di abbandonare la realizzazione di iPhone ed in generale di iDevice con presa esterna jack da 3.5mm, potrebbe non essere solo un rumor. All’atto pratico, infatti, l’ampia scalabilità dei processi produttivi e la necessità di porre rimedio alle eccessive dimensioni fisiche dei dispositivi in generale porrà in essere un problema noto legato fisicamente alla presenza della suddetta porta esterna. Le limitazioni dovute alla grandezza della porta di output per cuffie ed altoparlanti costituirà di fatti un serio impedimento alla miniaturizzazione dello spessore totale del device in questione.

Apple Music abbandona jack per le cuffie

Apple quindi, stando ai rumors, starebbe considerando la non remota possibilità di sfruttare la porta lightning che porrebbe in essere una riduzione significativa dello spessore (circa un millimetro).

Detta così potrebbe sembrare poca cosa ma se pensiamo allo spessore degli odierni iPhone 6S e iPhone 6S Plus si intuisce appieno il vantaggio che ne deriva da ambo le parti. Se da un lato infatti questa mossa ridurrà lo spessore generale dei terminali dall’altra permetterà una migliore gestione del flusso audio proveniente dal decodificatore digitale analogico ad alta efficienza e dal lancio delle applicazioni. Naturalmente ciò porterà anche ad un vantaggio per Apple che metterà in commercio degli adattatori specifici per i comuni auricolari nell’ipotesi in cui non decidessimo di passare alla tecnologia di comunicazione Bluetooth.

Apple, quale futuro ci attende?

Abbiamo detto che c’è un’altra probabilità che ciò avvenga, ad ogni modo consigliamo di prendere con le pinze tale affermazione visto che la fonte di provenienza, MacOtakara non è da considerarsi proprio la più infallibile delle testate divulgative in termini di news. Inoltre tra dieci mesi, fino al futuro lancio del nuovo iPhone in settembre, molte cose potrebbero cambiare su più fronti e diverse aziende potrebbero volutamente decidere di non seguire il filone innovativo qui proposto in relazione alla creazione di nuovi supporti lightning per la diffusione del suono.

Apple storia

Tuttavia questa non è una vera e propria novità visto che molti produttori cinesi utilizzano ormai da tempo connessioni di tipo USB per rendere molto più sottili i propri terminali. Resta da vedere se Apple sarà l’eccezione che conferma la regola e soprattutto se i feedback degli utenti porteranno ad un’implementazione o meno su larga scala di connessioni di questo tipo. Intanto lasciateci il vostro in anteprima qui.

Desideriamo conoscere le vostre opinioni in merito alla vicenda ed ai vantaggi/svantaggi di una connessione USB su chinafonino. Restate aggiornati sul mondo Apple. – Fonte: MacRumors