Apple ha aggiunto la sezione ‘Categorie’ di iMessage nell’App Store

Arrivano novità interessanti dal mondo di Apple e più precisamente per quanto riguarda il suo App Store. Infatti aprendo la celebre vetrina virtuale dei prodotti di Apple vediamo come sopra la solita interfaccia, in seguito agli ultim aggiornamenti di iOS 10, non troveremo più due ma bensì tre campi di navigazione permanente. Accanto ad ‘in primo piano’,  e ‘gestire le opzioni’, adesso sarà presente una nuova voce denominata ‘Categorie’.  Al pari di quanto avviene negli App Store su Mac e Apple TV, la sezione Categorie iMessage App Store include le applicazioni che coprono una varietà di generi, tra cui spiccano: intrattenimento, Mangiare e bere, Giochi, Stile di vita, foto e video, produttività, shopping, social networking, adesivi e viaggi. Ogni categoria tra quelle presenti in questa sezione è popolata da una giostra promozionale di app, una selezione di offerte curata dalla stessa Apple e dalla presenza anche di “Argomenti avanzati.”

Le nuove ‘Categorie’ di Apple in futuro saranno ampliate

Mano mano che questa sezione ‘categorie’ di messaggi di App Store crescerà, queste categorie saranno probabilmente ampliate, acquisendo nuove sezioni. Nella categoria adesivi, c’è una ulteriore ripartizione per rendere più facile poter ordinare i preferiti, attraverso la miriade di adesivi presenti nei messaggi di App Store. Le categorie Sticker includono tra gli altri: Animali & Natura, Fumetti e Cartoni, Mangiare e bere, Emoji e le espressioni, moda, gioco, bambini e famiglia, e luoghi e oggetti. Anche se i messaggi App Store sono disponibili da solo un giorno, molte applicazioni ne stannogià usufruendo alacremente.

Leggi anche: iPhone 7 e Apple Watch Serie 2: ecco come si comportano sott’acqua

apple news ios 10

Tante novità da iOS 10 di Apple

Insomma con iOS 10, la multinazionale californiana con sede legale a Cupertino, spera di aver colmato definitivamente le lacune mostrate in precedenza e inoltre sta aprendo la sua piattaforma di messaggi per la prima volta al grande pubblico. Utilizzando i nuovi messaggi API, infatti gli sviluppatori possono creare applicazioni con diverse dimensioni, estensioni per applicazioni stand-alone più grandi, add-on, adesivi e in più queste potranno essere commercializzate attraverso un App Store dedicato. Segnaliamo infine anche che tra le nuove grandi emoji e altri effetti visivi presenti in iMessage, ve ne è uno definito come “Inchiostro invisibile”, che mostra un’immagine in un messaggio fino a quando un destinatario passa un dito sullo schermo. Apple ha annunciato molte delle caratteristiche di cui vi stiamo parlando lo scorso mese di giugno.

Leggi anche: iPhone 7 appare su AnTuTu e totalizza oltre 178.000 punti