Apple Car: novità importanti arrivano dalla Corea sul ‘progetto Titan’

Apple potrebbe allearsi con i “tecnici esperti in batterie” dalla Corea del Sud per creare celle di alimentazione agli ioni di litio cave che alimenteranno l’imminente arrivo di Apple Car, secondo un nuovo rapporto. Mentre il nome della società della Corea del Sud non è stato rivelato a causa di un accordo di riservatezza con Apple, si tratterebbe molto presumibilmente di un team composto da appena 20 persone. Questo team della Corea del Sud avrebbe riferito che il segreto ‘Project Titan’ sarebbe a buon punto. Si tratterebbe di un progetto automobilistico di Apple che porterebbe delle innovazioni alla batteria, cosa che potrebbe aiutare la Apple car distinguersi dalla concorrenza.

Apple ha già ingaggiato un esperto di batteria di Samsung per aiutare a costruire la iCar, ma secondo ETNews , Cupertino è alla ricerca di un aiuto esterno da più di una società per creare una tecnologia della batteria innovativa che esisterà solo nella sua auto. La batterie secondarie cave agli ioni di litio, che Apple prevede di sviluppare con l’azienda sudcoreana si suppone abbiano uno spessore di due sole dita, anche se non c’è alcuna conferma a questa indiscrezione al momento. La maggior parte dei veicoli elettrici utilizzano batterie circolari o rettangolari. Batterie  di questo tipo rimarrebbero più fresche e renderebbero più facile la possibilità di espandere la capacità di storage.

Poiché le batterie generano più calore dal centro a causa di reazioni chimiche, l’azienda ha creato batterie in cui il flusso d’aria e il raffreddamento avvengono in un altra zona delle batterie e questo può minimizzare l’installazione del dispositivo di raffreddamento separato o un dispositivo che impedisce il surriscaldamento, cosi come si evince secondo il report di ETNews sulle batterie per Apple Car. Tali batterie sarebbero anche in grado di permettere ad Apple di creare un’uscita elettrica più elevata per la sua auto. Anche se la società non ha commentato queste voci sul cosiddetto Project Titan, le ultime indiscrezioni sostengono che l’Apple Car sarà pronta ad arrivare sul mercato intorno al 2021.