iPhone 7: tutto quello che c’è da sapere al 24 agosto

Nonostante siamo già al 24 agosto 2016, al momento non vi è ancora alcuna notizia ufficiale per quanto riguarda il nuovo Apple iPhone 7. In questo momento nemmeno il nome di questo dispositivo è sicuro. Per quanto riguarda la sua presentazione, al momento la data più probabile rimane quella del 7 settembre, sebbene non sia ancora pervenuto alla stampa alcun invito di questo fantomatico evento e la cosa crea non pochi sospetti. Per quanto riguarda invece la data di rilascio di Apple iPhone 7, anche qui certezze non ne abbiamo. Secondo il Leaker Evan Blass questo potrebbe arrivare già a partire dal 16 settembre, ma negli ultimi giorni si stanno diffondendo a macchia d’olio indiscrezioni secondo cui sarà il 23 settembre la data di arrivo nei negozi del nuovo ‘melafonino’.

Apple iPhone 7: secondo Forbes arriva nei negozi il 23 settembre

Anche Forbes nei giorni scorsi si è spinto ad ipotizzare il 23 settembre come possibile data di arrivo. In Italia come spesso accade quando si tratta di iPhone è probabile che dovremo comunque aspettare qualche settimana in più prima di poter mettere le mani sul nuovo Apple Iphone 7. Per quanto riguarda le caratteristiche che contraddistingueranno il nuovo iPhone 7 di Apple, si vocifera che una delle maggiori certezze, così come riportato già da diversi mesi dai principali analisti della mela morsicata, potrebbe essere l’assenza del jack audio da 3,5 mm, che a quanto pare lascerà definitivamente spazio ad una connessione di tipo Lightning, che dovrebbe migliorare nettamente l’audio del nuovo dispositivo della multinazionale della mela morsicata.

I modelli che arriveranno del nuovo Apple iPhone 7 dovrebbero essere due come lo scorso anno e non 3 come si era vociferato per qualche tempo nelle scorse settimane. A proposito delle differenze tra questi due device la più eclatante dovrebbe essere che il modello Plus a differenza di quello base si caratterizzerà per la presenza di una doppia fotocamera posteriore, al pari dei modelli delle case concorrenti che hanno già adottato questa novità nei loro ultimi top di gamma, come ad esempio ha fatto Huawei con il suo P9. 

Apple iPhone 7

Per il nuovo Apple iPhone 7, 32 Gb di memoria nel modello base

Altra indiscrezione molto forte e che ai più appare come quasi sicura è che il modello base di Apple iPhone 7 partirà da 32 Gb di memoria e non più 16 Gb come avvenuto sino allo scorso anno. Questo permetterà al nuovo ‘melafonino’ di garantire la stessa fluidità nell’utilizzo delle App e delle varie funzioni al pari di quanto avviene con altri dispositivi di Samsung e company. Infine altra certezza è che il nuovo iPhone 7 di Apple arriverà con una versione del nuovo iOS 10 già installata. Questa sarà probabilmente la principale differenza con il precedente modello, questa novità dovrebbe garantire infatti prestazioni molto più elevate rispetto a quanto avvenuto con i precedenti modelli.