Apple: la nuova tecnologia OLED touch screen sarà su tutti i Mac?

Dopo il recente concept realizzato dal designer e progettista 3D, Martin Hajek, un nuovo rendering ci mostra come la nuova tecnologia OLED touch screen potrebbe approdare sulla tastiera di tutti i Mac, focalizzandosi sul comparto Desktop. Ignorando ciò che potrebbe essere richiesto tecnicamente per integrare una superficie tattile in sostituzione dei tasti funzione, il concept mette in evidenza tutte le caratteristiche della nuova versione della tastiera wireless di Apple per iMac, Mac Pro e Mac Mini.

apple tastiera dock

Apple: nuove tastiere wireless per Mac?

Diversi recenti studi hanno suggerito che la compagnia di Cupertino starebbe lavorando su un nuovo hardware per MacBook che integra uno schermo OLED touch screen nella tastiera al posto della consueta fila di tasti funzione. Secondo quanto dichiarato dall’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, l’azienda californiana potrebbe includere tale tecnologia nel prossimo aggiornamento di MacBook Pro, in arrivo entro la fine dell’anno in corso. Si pensa che il nuovo display tattile potrebbe consentire lo svolgimento di differenti operazioni, come scorciatoie e collegamenti contestuali, oltre a raddoppiare l’attuale fila di tasti funzione, estendendo nuove funzionalità.

Leggi anche: MacBook Pro 2016: include display OLED e Touch ID

Mentre ci sono state un sacco di congetture su come esattamente Apple potrebbe implementare il nuovo hardware sulla sua linea di computer portatili, sono già due i concept realizzati per questa superficie OLED, il che evidenza una crescente aspettativa per tale tecnologia. Nel precedente rendering è stato mostrato il disegno di un MacBook Pro integrante la barra touch screen sul profilo superiore della tastiera, proprio in sostituzione dei tasti funzione.

Come per la versione per MacBook, anche il disegno per le Apple Keyboard riprendono le medesime caratteristiche, in sostituzione del ultima riga di tasti. Ma oltre ad essa, troviamo anche una serie di controlli multifunzione, come gestione della luminosità, riproduzione dei media, e addirittura la barra del Dock, una funzione interessante quando si usano le applicazioni a tutto schermo.

Leggi anche: iPhone 7, una nuova colorazione in blu sostituirà lo Space Gray?

Il concept considera anche l’integrazione dell’app di terze parti, mostrando quali potrebbero essere i controlli di riproduzione per Netflix e YouTube. Infine, ha colto l’occasione per mostrare differenti colorazione per le nuove tastiere di Apple, comprendenti anche il nuovo Deep Blue, che potrebbe debuttare sul prossimo iPhone 7, in sostituzione dello Space Gray.