Apple presenterà nuovi MacBook da 13 e 15 pollici ultra sottili

Al contrario di quanto sperato da molti utenti e fan della Mela, durante l’evento di ieri, denominato “Let Us Loop You In”, la compagnia di Cupertino ha concentrato la sua attenzione sul nuovo iPhone SE da 4 pollici, il nuovo iPad Pro da 9.7 pollici e nuovi cinturini per l’Apple Watch, escludendo il reparto Mac dagli aggiornamenti. Tuttavia, l’attesa potrebbe essere ben presto premiata, infatti, secondo quanto dichiarato da DigiTimes, Apple potrebbe rilasciare una nuova linea di MacBook da 13 e 15 pollici “ultra-sottile”, già alla fine del secondo trimestre.

MacBook da 13 e 15 pollici al WWDC di giugno

Il secondo trimestre si conclude esattamente il 30 giugno, il che significa che i nuovi Mac potrebbero essere eventualmente introdotti in occasione del Worldwide Developers Conference annuale, che con tutta probabilità si svolgerà tra il 13 e il 17 giugno, sulla base delle informazioni reperite presso il Moscone Center. I nuovi notebook della Mela condivideranno presumibilmente lo stesso design del MacBook da 12 pollici, introdotto lo scorso anno, e saranno più sottili della attuale linea Air.

macbook_air_pro_aggiornamento

DigiTimes ha un passato da record per quanto riguarda le predizioni dei piani della compagnia di Cupertino. Inoltre, il suo report avvalora una precedente voce, secondo la quale Apple starebbe lavorando su nuovi MacBook Air da 13 e 15 pollici, caratterizzati da componenti interne completamente ridisegnate. La fonte in questione ha riferito che i notebook sarebbero stati pronti entro il terzo trimestre del 2016, che corrisponde ad un intervallo di tempo tra luglio e settembre, forse poco dopo un annuncio al WWDC.

Attualmente nello Store dell’azienda americana sono presenti MacBook Air nei formati da 11 e 13 pollici, mentre non ha mai rilasciato un modello da 15 pollici. In realtà, molti in passato hanno assunto che la produzione dei MacBook Air fosse stata interrotta per consentire alla società di ridurre i prezzi del PC, rendendolo alla portata di tutti. Per questo motivo, un MacBook Air ridisegnato e dotato di display Retina, sarebbe un po’ una sorpresa.

nuovi_macbook_usbc_thunderbolt

Perciò, la linea in questione potrebbe con più probabilità essere quella del MacBook Pro, la quale già possiede i formati da 13 e 15 pollici. Tuttavia, resta da vedere se Apple sarà in grado di adattare l’hardware di livello professionale di questi computer ad un design ultra-sottile simile a quello del MacBook da 12 pollici. Vi è anche la possibilità che i nuovi computer da 13 e 15 pollici potrebbero assumere la denominazione passata di MacBook, senza ulteriori sigle.

In ogni caso, la nuova linea di Mac dovrebbero essere caratterizzati da processori più veloci, probabilmente gli Intel Skylake e porte Thunderbolt 3 con USB-C, e sia gli Air sia i Pro sono i candidati più meritevoli per una riprogettazione completa. Apple ha aggiornato la sua linea Pro da 13 pollici a marzo 2015, mentre quella da 15 pollici nel mese di maggio. Per questo motivo, il modello da 13 pollici è classificato come “Inizio-2015” e quello da 15 pollici come “Metà 2015”. Entrambi i notebook hanno ottenuto Force Trackpad, memorie Flash più veloci, una maggiore durata della batteria e grafica migliorata.

nuovi_macbook_processori_intel_skylake

Il MacBook Pro da 13 pollici è dotato di processore Intel Broadwell di ultima generazione, mentre la versione da 15 pollici possiede ancora la vecchia architettura Haswell. Nel corso dell’ultimo anno, Intel ha annunciato i nuovi processori Skylake, i quali sarebbero perfetti per una possibile nuova linea di MacBook, qualsiasi essa sarà.