Apple rinnova gli iMac: 21.5″ 4K e 27″ 5K con Magic Mouse 2 e Magic Keyboard

Come già preannunciato, Apple si prepara ad aggiornare tutta la sua famiglia iMac, ponendo una particolare attenzione per l’introduzione della risoluzione 4K nel modello da 21.5 pollici e di quella 5K per la versione da 27 pollici, completando in questo modo tutta la categoria. I nuovi iMac includono una serie di processori molto più veloci, una grafica aggiornata, con l’implementazione di una più ampia gamma di colori e due porte Thunderbolt 2. Inoltre, i nuovi iMac saranno rilasciati al pubblico con il rinnovato Magic Trackpad e gli esclusivi Magic Mouse e Magic Keyboard.

In un comunicato stampa Philip Schiller, SVP del settore Worldwide Marketing della compagnia di Cupertino, ha descritto il nuovo hardware come stupefacente. Dal primo iMac fino ad oggi, il suo spirito non ha mai vacillato, e grazie ai nuovi display, al design, ai processori più potenti e ai “magici” accessori, essi ridisegneranno l’ultima esperienza desktop.

Display e Specifiche

Il nuovo iMac da 21.5″ con display Retina 4K offre una risoluzione di 4096×2304, per un totale di oltre 9 milioni di pixel. I display dispongono di una rinnovata gamma di colori P3, caratterizzata da uno spazio colore il 25% superiore con immagini più dettagliate e ancora più realistiche. Internamente l’iMac da 21.5 pollici dispone di una processore Intel Core di quinta generazione con grafica Intel Iris Pro aggiornata.

Tutti gli iMac da 27 pollici con risoluzione 5K sono dotati delle più recenti schede grafiche AMD Radeon R9 e dei processori Intel Core Skylake di sesta generazione. Apple li ha presentati come i computer all-in-one più avanzati della storia, caratterizzati da uno schermo con 14.7 milioni di pixel, circa 7 volte maggiore di un normale display HD. I normali display sRGB non sono in grado di rappresentare correttamente i colori del mondo reale, cosa che invece riescono a fare perfettamente i nuovi display Retina grazie alla rinnovata gamma cromatica.

Apple sta puntando molto sui nuovi display 4K, in quanto con l’introduzione nuova fotocamera di iPhone 6s, capace di registrare video in questo formato e la mancante compatibilità con Apple TV, l’iMac rimane uno dei pochi modi per poter assistere alla piena risoluzione dei filmati in 4K. Inoltre, i nuovi processori permettono di modificare i propri video utilizzando iMovie o Final Cut, che da poco hanno ricevuto l’aggiornamento che li rende compatibili alla piena risoluzione del 4K.

La Mela sta inoltre cambiando le opzioni di configurazione di Fusion Drive, per renderlo ancora più accessibile. Fusion Drive combina la grande capienza di un disco rigido tradizionale e le alte prestazioni dell’archiviazione flash. E’ possibile un Fusion Drive da 1TB con 24GB di memoria flash per applicazioni ancora più veloci e cache di dati, oppure un 3TB con SSD da 128GB. Fusion Drive lavora in perfetta armonia con il nuovo sistema operativo OS X El Capitan, in modo da rendere l’esperienza d’uso di ogni app unica nel suo genere.

Magic Mouse e Magic Keyboard

Accanto alla nuova gamma iMac, Apple lancia un rinnovato comparto accessori, composto dal Magic Mouse 2, la Magic Keyboard 2 e il Magic Trackpad. La nuova tastiera e il trackpad sono caratterizzati da un design aggiornato e da un gran numero di nuove funzioni, mentre il mouse mantiene lo stesso design del suo predecessore con piccoli cambiamenti interni. Tutti i tre dispositivi funzionano con batterie agli ioni di litio, facilmente ricaricabili con lo standard cavo USB Lightining.

Primo elemento di spicco di questi tre device è il nuovo design molto più comodo, ma sempre rispettoso dell’ambiente. Grazie alla nuova batteria agli ioni di litio, finalmente integrata anche nel mouse, essi eliminano la necessità di costose batterie usa e getta o ricaricabili, offrendo allo stesso tempo una struttura interna decisamente più solida e di qualità.

La nuova Magic Keyboard è dotata di una linea più elegante e dalle dimensioni ridotte del 13% rispetto al precedente modello. Con il nuovo profilo più basso e il nuovo sistema di digitazione a forbice offre un’esperienza d’uso incredibilmente stabile, precisa e confortevole. Magic Mouse 2 è più leggero, più robusto e presenta un design ottimizzato per ogni gesto. Infine, il Magic Trackpad dispone di una superficie del 29% più grande rispetto al suo predecessore.

Prezzi e Disponibilità

Da oggi è possibile acquistare il nuovo iMac da 27″ con display Retina 5K sul sito di Apple, negli Apple Store e in alcuni rivenditori autorizzati. Disponibile in tre modelli a partire da 2.129, 2.329 e 2.629 euro. Stessa cosa per l’iMac da 21.5 pollici, sempre in tre modelli con prezzi a partire da 1.279, 1.529 e 1.729 euro.

Per quanto riguarda i nuovi accessori, tutti e tre sono acquistabili a partire da oggi presso un qualsiasi Apple Store, il sito ufficiale e rivenditori autorizzati. Apple Magic Mouse costa 89 euro, Magic Keyboard €119 e Magic Trackpad 149 euro.