Apple contro Samsung, 119 milioni di dollari il costo della sentenza Slide to unlock

Prosegue la faida per la fetta di quota di mercato più grossa tra il brand coreano e la mela più famosa del mondo, ma stavolta i guai sono per il brand dagli occhi a mandorla.  La corte d’appello del circuito federale statunitense ha emanato una sentenza veramente preoccupante nei confronti di Samsung: sembra infatti che debba risarcire ad Apple, tanto per cominciare, ben 119,6 milioni di dollari a causa di un brevetto.

Perché samsung deve 119,6 milioni di dollari ad Apple?

La causa di questo lungo e interminabile processo risale al 2011, quando Apple ha accusato Samsung di violare la famosa funzione “unlock” tramite lo “slide”. Tradotto in parole povere in italiano, è la funzione che ci permette col dito di sbloccare lo schermo dei nostri device.

Oltre a questo, secondo Bloomberg, nota multinazionale operativa nel settore dei mass media, con sede principale a New York, sembra che siano state duplicate e violate alcune direttive, che hanno permesso a Samsung di sviluppare un metodo per rilevare i numeri di telefono dell’utenza e riutilizzarli per effettuare delle chiamate.

Apple sentenza Apple 119 milioni
Apple sentenza Apple 119 milioni

Questo caso non va tuttavia confuso con la già presente querela dove Apple accusava Samsung ed in particolare tutti i dispositivi Galaxy, di aver copiato il design dell’iPhone.

Quanto deve Samsung in totale ad Apple per questa sentenza?

La somma del totale a partire del processo del 2011 ammonterebbe a circa 548 milioni di dollari di danni. Samsung lo scorso dicembre ha fatto ricorso alla corte suprema per evitare il pagamento. Tuttavia, nel mese di agosto, più di 100 designer di fama mondiale, tra cui Calvin Klein, Dieter Rams, e Norman Foster hanno presentato un documento simile a un brief a sostegno della causa di Apple.

I progettisti sostengono che il design visivo di un prodotto ha “effetti potenti sui processi mentali e sul processo di decisione d’acquisto del consumatore”. Inoltre il gruppo di esperti ha anche citato uno studio del 1949 che dimostra come il 99% degli americani sia in grado di individuare e riconoscere una bottiglia di Coca Cola solo dalla sua forma.

Per Samsung la vicenda si è messa molto male dunque, dovrà cominciare risarcendo questi 119,6 milioni di dollari, ma ciò non impedisce ad Apple di continuare le sue cause e di ottenere molto di più. Nessuno si era domandato come mai era stata rimossa con l’ultimo aggiornamento la funzione “slide to unlock”?