Apple Watch 2 e iPhone da 4 pollici in arrivo a marzo 2016

Secondo fonti molto vicine alla compagnia di Cupertino, Apple starebbe attualmente pianificando un evento nel mese di marzo 2016, che sfrutterebbe per svelare la seconda generazione di Apple Watch e il tanto rumoreggiato iPhone 6c con display da 4 pollici. Inoltre, i rumors identificano aprile come possibile data di lancio per lo smartwatch della Mela, esattamente un anno dopo l’uscita del precedente modello. Nessuna notizia, invece, riguardo la commercializzazione del melaphonino con display ridotto.

Uscita Apple Watch 2 e iPhone 6c a marzo 2016

Caratteristiche Apple Watch 2

Apple ha già da tempo iniziato lo sviluppo tecnologie destinate ai futuri modelli di Apple Watch. Come riportato più volte, gli ingegneri di Cupertino stanno lavorando a differenti componenti hardware da implementare ai futuri dispositivi tra cui, una nuova fotocamera, wireless, sensori per il monitoraggio del sonno e della salute. Tuttavia si pensa che queste implementazioni possano essere introdotte con la terza generazione di Apple Watch.

Apple-Watch-2-Not-Coming-This-Year

Non sappiamo ancora quali saranno le caratteristiche del prossimo smartwatch marchiato mela morsicata ma, tra le numerosi voci del web, possiamo dedurre quali saranno le novità più attese e sperate:

  • Batteria più resistente: Dopo la deludente batteria del primo modello, uno tra gli elementi più richiesti del prossimo Apple Watch è di sicuro una batteria più resistente, che sia in grado almeno di raggiungere le 48 ore di carica, cosi da poter essere sfruttato a pieno delle sue funzioni.
  • Display Rotondo: Il design quadrato ha sicuramente riscosso un grande successo tra gli utenti, ma per garantire un livello di personalizzazione estremo, Apple dovrebbe aggiungere alle dimensioni e al colore del dispositivo anche la forma.
  • Design più elegante: Quando vennero rilasciati per la prima volta gli smartwatch erano tutti caratterizzati da un aspetto molto informatico, visti semplicemente come piccoli computer. Ma, con il passare del tempo essi si sono evoluti sempre di più per assomigliare ai cari orologi tradizionali. Per questo motivo, quello che tutti si aspettano dal prossimo smartwatch della Mela è un design più raffinato e di alta moda.
  • Compatibilità con Android: Come molte società stanno facendo negli ultimi mesi, Apple dovrebbe ampliare la sua visione di mercato anche agli utenti Android, per dare modo anche a chi non ha un iPhone di poterne acquistare uno.
  • Prezzi più economici: L’obbiettivo principale di Apple per marzo 2016 dovrebbe essere quello di realizzare uno smartwatch funzionale, di alta moda e universale ma caratterizzato da un prezzo più competitivo e alla portata di tutti.

iPhone_6C_2015

Novità iPhone 6c con display da 4 pollici

Dopo più di due anni da assenza, iPhone 6c potrebbe riportare i piccoli schermi a 4 pollici, introdotti per la prima volta con l’iPhone 5 nel 2012, nelle mani di milioni di utenti a marzo. Già come in precedenza ha fatto Samsung con la serie Mini del suo Galaxy, anche Apple potrebbe introdurre una linea più piccola rispetto ai fratelli da 4.7 e 5.5 pollici, ma con la stessa potenza. Infatti, le specifiche tecniche del dispositivo dovrebbero essere un misto tra quelle di iPhone 5s e di iPhone 6s. Alcune voci suggeriscono che il dispositivo potrebbe preservare le stesse funzioni della fotocamera di iPhone 6, ma con il nuovo chip Apple A9.

Per quanto riguarda un possibile evento a marzo nel 2016 sarebbe il secondo di fila per Apple, la quale ci ha abituati a presentare le sue novità a partire dal secondo semestre di ogni anno. L’evento di marzo 2015 ha visto debuttare per la prima volta il MacBook da 12 pollici, il ResearchKit per iPhone e l’Apple Watch di prima generazione. Questo evento era giunto a tre anni di distanza da quello del 2012, per il quale Apple ha annunciato il primo iPad con display Retina. In ogni caso si avverte aria di cambiamenti tra i muri della società di Cupertino.