Asus ZenFone 2: In arrivo una nuova versione entry level?

Nelle ultime ore, l’ente cinese TENAA ha certificato l’esistenza di un nuovo Asus ZenFone 2 caratterizzato dal codice Z00EDB e da specifiche tecniche leggermente differenti dall’attuale Asus ZenFone 2 da 5 pollici, ovvero la proposta entry level della nuova gamma di dispositivi ZenFone 2 disponibili in Italia dallo scorso mese di aprile.

Il nuovo modello di Asus ZenFone 2 si caratterizza per la presenza di un display da 5 pollici di diagonale, con vetro Gorilla Glass 3, con risoluzione HD e per i tasti del volumi posti sul retro della scocca. La differenza principale rispetto all’attuale ZenFone 2 da 5 pollici è rappresentata dal SoC. Questo nuovo smartphone, infatti, monterà un chip dotato di CPU Quad-Core a 64 bit con clock di 1.2 GHz. Il modello preciso di SoC non è noto. Potrebbe trattarsi di un nuovo SoC di fascia bassa prodotto da Intel o del ben noto Snapdragon 410. A completare la dotazione tecnica del nuovo smartphone di Asus troviamo 2 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria integrata. Per quanto riguarda la connettività supportata, il nuovo Asus ZenFone 2 certificato da TENAA presenterà il supporto LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth v4.0. La dotazione comprenderà anche una fotocamera frontale da 5 Megapixel ed una posteriore da 8 Megapixel. Il modello certificato presenta anche il supporto Dual SIM.

Il nuovo Asus ZenFone 2 in versione entry level si caratterizza per dimensioni pari a 143.7 × 71.5 × 10.66 mm e per un peso complessivo di 145 grammi. Il sistema operativo è Android 5.0 Lollipop. Le colorazioni del nuovo smartphone di Asus saranno sette:  nero, bianco, rosso, blu, viola, oro ed argento. Maggiori dettagli in merito al nuovo smartphone di casa Asus emergeranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni o, al massimo, delle prossime settimane.