Come autodistruggere email inviate con Dmail

Io stesso mi sono più volte posto la domanda di come cancellare una email già inviata nel momento in cui, controllando le intestazioni del messaggio, ho capito che avevo spedito una mail che era palesemente indirizzata alla persona sbagliata.
Vediamo come poter cancellare una email inviata con 3 semplici modalità.

Fortunatamente il web è un posto magico, dove ogni domanda può potenzialmente trovare risposta. Ed oggi siamo qui per questo. Che abbiate inviato una mail dal contenuto sensibile o un innocuo messaggio di posta elettronica alla persona sbagliata vi garantisco che oggi riuscirete a rimediare ai vostri errori.

Utilizziamo Remove & Destroy

Ormai da anni siamo artefici e precursori di un progresso tecnologico che ci ha portato all’abbandono dei canonici metodi di comunicazione a favore di una maggiore flessibilità e velocità. Se da un lato questo ha di molto semplificato la vita, dall’altro bisogna dire che ha portato ad una serie di inequivocabili conseguenze.

Tra queste la possibilità di generare confusione a causa magari dell’eccessivo traffico giornaliero di email. Per fortuna sarà possibile cancellare email inviata per sbaglio anzi vi dirò di più… riusciremo letteralmente a distruggerla.

Grazie al Delicious Team esiste un’estensione particolare del Browser Chrome che una volta attiva ci consente di inviare tramite la webmail di Google dei messaggi di posta il cui contenuto si autodistrugge secondo la tempistica stabilita dalle impostazioni dell’estensione. Non solo avrete la certezza che l’utente non possa leggere in tempo il messaggio ma questo non sarà addirittura disponibile sui server di posta elettronica. Il team fa sapere che l’algoritmo di cifratura utilizza una chiave dinamica a 256-bit di livello avanzato per criptare il messaggio sia per Gmail che per il server di posta che ospiterà il messaggio. Non occorre inoltre che ambe le parti possiedano l’estensione di Dmail ma, nel caso in cui ciò si verificasse, il destinatario potrà leggere il messaggio direttamente su Gmail.

Qui puoi scaricare l’estensione per Chrome Dmail

Autodistruggere una email inviata con Dmail

In pieno stile agente segreto, vedremo come sia possibile agire per cancellare una email inviata procedendo alla sua reale distruzione servendoci di Dmail. Per prima cosa seguire il link sopra per aggiungere l’estensione al Browser Google Chrome.

Mettiamo il caso che siamo pronti per inviare una nuova mail servendoci del servizio offertoci da Google: Google Mail. Una volta abilitata l’estensione carpiremo la presenza di una nuova barra posta in basso. É la barra di Dmail attraverso la quale potremo cancellare mail inviate. Per farlo occorre innanzitutto fornire i permessi seguendo le istruzioni a video (Get Startet al primo screen e Consent per abilitare i servizi).

Selezioniamo dal tab Destroy il lasso di tempo dopo il quale la nostra lettera elettronica si autodistruggerà ed inviamo la nostra mail al destinatario previsto come di consueto. Fatto. Semplice come bere un bicchier d’acqua. Ma esiste un altro potenziale scenario: Se dimenticassimo di specificare il tempo di autodistruzione?.

Cancellare email inviata per sbaglio o senza destroy-time

Se sbadatamente non avete specificato il tempo entro il quale la mail si sarebbe dovuta rendersi leggibile non è proprio il caso di disperare visto che il team che ha realizzato Dmail ha ben pensato di implementare una ulteriore funzione: Remove Email.

Visto che ormai abbiamo fatto il danno, per cancellare la mail non dovremo far altro che intercettare la lettera incriminata e dalla posta inviata selezionare l’apposita funzione. Tutto qui. Nulla di irreparabile.

Potrebbe interessarti anche: