Buoni profitti per le divisioni Microsoft Surface e Lumia

Microsoft ha realizzato la propria relazione fiscale del terzo trimestre per il 2015, rivelando di aver raccolto 21,7 miliardi di dollari di fatturato per il trimestre, registrando un utile netto di 4,98 miliardi di dollari. Nonostante le entrate siano aumentate del 6% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso, i profitti sono diminuiti del 12%.

Due delle divisioni di Microsoft hanno fatto particolarmente bene nel terzo trimestre: la divisione Surface che ha registrato un fatturato di 713 milioni di dollari con un aumento del 44%.

Q3 Microsoft

Nello stesso trimestre dello scorso anno e la divisione dedicata ai prodotti Lumia, che ha visto le vendite del telefono salire fino a 8.6 milioni, un 18% di incremento durante il 3° trimestre dell’anno scorso, il che ha contribuito ad un fatturato di 1.4 milioni di dollari.

Q3 Microsoft

Microsoft, inoltre, ha visto una forte crescita nella loro cloud business, che ha avuto una crescita del 106% anno dopo anno, e nella loro attività di ricerca di pubblicità, che ha avuto un incremento del 21%. La clientela di Office 365 è aumentata in modo sequenziale del 35% salendo ad oltre 12,4 milioni, ed anche la divisione server dell’azienda ha avuto una crescita del 12%.

Sfortunatamente le notizie per la divisione riguardante Windows OEM non sono buone, riscontrando un declino della non-Pro del 26%, mentre il declino della Pro è stato del 19%. Mentre il Licensing di Windows è ancora uno dei più grandi affari per Microsoft, il mercato dei PC negli ultimi tre mesi non è andato troppo bene.

Anche la divisione Xbox non ha avuto molta fortuna. Durante il terzo trimestre dello scorso anno, la compagnia ha venduto 1.6 milioni di modelli Xbox. Questo ha fatto sì che la piattaforma Xbox abbia avuto una diminuzione di ricavati del 24%, malgrado un incremento dell’uso generale di Xbox Live. Fino a qui, per quanto riguarda il mercato delle consolle, Sony sta evidentemente vincendo il confronto: le vendite della PS4 sono in vantaggio sulla Xbox One ogni mese.

Con l’imminente lancio di Windows 10, Microsoft dovrebbe vedere risalire i propri ricavati e profitti per recuperare così terreno verso la fine dell’anno. Xbox rimane un problema per l’azienda, ma i forti guadagni per le divisioni di Surface e Lumia sono promettenti.