Chattanoga, piccola cittadina USA naviga in internet a 10Gbps

Una piccola cittadina del Tennessee, Chattanooga, in USA per lo più sconosciuta, è diventata da qualche giorno molto popolare. Esattamente da quando il provider EPB Fiber Optics ha annunciato di aver reso fruibile già da adesso la rete internet a 10Gbps.

internet

Questa è la prima rete internet al mondo indirizzata al mercato privato residenziale, con prestazioni così alte. Il costo è di circa 299 dollari al mese, ma non ci sono altre spese aggiuntive per l’installazione o altri costi accessori legati alla sottoscrizione del contratto.

Negli USA ci sono molti piccoli provider che sempre con maggior frequenza si propongono con progetti molto ambiziosi. Ma non ci sono solo i piccoli provid provider, infatti, c’è anche Google che con Fiber fa concorrenza alle più grandi realtà come Comecast, che per esempio, sempre a Chattanooga, ha portato le sue connessioni internet a 2Gbps.

internetEPB sicuramente può vantare di essere stata la prima a fornire un servizio tale ai privati, ma negli USA e ma anche in altri paesi, ci sono già altri provider che vantano reti internet a 10Gbps ma che si rivolgono solo alle aziende e con abbonamenti a partire da 400 dollari al mese. Tra queste troviamo Fibrant a Salisbury (in Nord Carolina), VTel a Springfield (Vermont).

Tra le tante pontenzialità di una connessione internet a 10Gbps, lo stesso provider rivela un potenziale streaming simultaneo di quasi 2 mila film online in HD sfruttando la medesima linea!!! Pura fantascienza per noi poveri italiani!

Come se non bastasse, nello stesso stato si sta già sperimentando, con Comcast che a Knoxville, la connessione internet a 300Gbps, ma ancora non è chiaro quando saranno realmente fruibili queste reti.

In Italia non ci rimane che stare a guardare e sperando che la posa della fibra continui a ritmo sostenuto in tutto il paese, senza i tipici intoppi all’italiana, così da poter garantire almeno  i 30-50Mbps.

internet

Per noi sarebbe già un successo enorme nei prossimi anni, ma di fronte alla velocità di connessione ad internet di cui possono godere i cittadini di Chattanooga non c’è assolutamente paragone.

  • Chattanoga, piccola cittadina USA naviga in #Internet a 10Gbps – #FibraOttica #Web | https://t.co/EUu8OtN73y https://t.co/humoGno6Uw

  • “Chattanoga, piccola cittadina USA naviga in internet a 10Gbps” https://t.co/JUtqnYNEX5 #tecnologia #feedly

  • Chattanoga, piccola cittadina USA naviga in internet a 10Gbps ? https://t.co/JEUf39lw8k

  • emandt

    Sono un po’ scettico sui “2 mila film in HD in streaming simultaneo”. Si, forse il “semplice” HD720 (forse nemmeno Progressivo) con codec di compressione che comprimono in modo assurdo, perché altrimenti la vedo dura con “soli” 10Gbit.
    Un film in FullHD-serio (e non quelli troppo compressi) sulla 100MBit va spessissimo in buffering, quindi con 10Gbit c’è ne starebbero max 100 in simultanea…raddoppiamo il numero visto che quasi dimezziamo la risoluzione (passando da FullHD a semplice HD com’è scritto nell’articolo) ed arriviamo a 200.
    Ovviamente é sempre una cifra disumana per noi italiani, ma é ben lontana dai 2000 citati sopra.

  • RT @focusTECHit: Chattanoga, piccola cittadina USA naviga in #Internet a 10Gbps – #FibraOttica #Web | https://t.co/EUu8OtN73y https://t.co/…

  • #Chattanoga, piccola cittadina #USA naviga in #internet a #10Gbps https://t.co/jgtCBjnQmk

  • Chattanoga, piccola città USA naviga a 10Gbps. In Italia di media non si arriva a 10Mbps. @matteorenzi MOVES. #gufi
    https://t.co/9yaXyzszY8