ColorOS 2.1.1i si mostra in una video preview

Attraverso una video preview, il produttore Oppo ci mostra le novità che saranno introdotte con la versione ColorOS 2.1.1i della propria UI personalizzata

La bellezza del sistema operativo Android è che ogni produttore ha la possibilità di inserire la propria interfaccia grafica, personalizzando così l’esperienza dell’utente finale. In questo modo è possibile anche inserire delle funzionalità extra che Google non ha integrato nella versione stock del sistema operativo. Di esempi del genere ne abbiamo molti ed il più è forse il multi window di Samsung, con il quale è possibile sfruttare due applicazioni in contemporanea. Dobbiamo dire che le personalizzazioni più belle esteticamente molte volte giungono dai produttori cinesi. In quest’articolo vi vogliamo proprio parlare di uno di essi e della nuova versione beta della propria interfaccia grafica personalizzata. Si tratta di Oppo e della nuova ColorOS 2.1.1i.

Essa è sempre basata sul sistema operativo Android 5.0.2 Lollipop e si tratta principalmente di un’ottimizzazione della versione precedente, con miglioramento delle performance, della stabilità e la riduzione del numero di bug. Tuttavia, a queste migliorie, se ne aggiungono alcune anche dal punto di vista grafico le quali, lo sappiamo, sono quelle che fanno più piacere all’utente medio. In particolare troviamo:

  • Lockscreen Magazine: Abilitando quest’opzione dalle impostazioni (nel video viene mostrato chiaramente dove si trova), autorizzeremo lo smartphone ad inserire una nuova immagine di sfondo della schermata di sblocco ogni volta che ri-accenderemo lo smartphone.
  • Animazione VOOC Charge: Come sicuramente saprete, gli smartphone di ultima generazione Oppo sono dotati della tecnologia di ricarica rapida VOOC. Attraverso la ColorOS 2.1.1i, l’utente sarà in grado di conoscere quanto tempo ha risparmiato caricando lo smartphone con un caricabatteria VOOC invece che con uno normale.
  • Homescreen Management: Grazie alla miglioria di questo particolare aspetto, adesso è possibile selezionare più applicazioni nello stesso momento per inserirle tutte dentro una determinata cartella oppure per crearne una nuova.
  • Modifica fotografica: Oppo ha inserito anche alcuni nuovi filtri fotografici, in grado di farci personalizzare ancora di più le fotografie che scattiamo.

L’aggiornamento OTA a ColorOS 2.1.1i per Oppo Find 7 ed Oppo Find 7a dovrebbe venir rilasciato nella giornata di domani. Qui di seguito vi lasciamo con la video preview pubblicata direttamente da Oppo. Come al solito, vi auguriamo una buona visione.