Come attivare Knox su Galaxy S5

Galaxy S5, in eredità dal suo diretto predecessore Galaxy S4, riceve il supporto ad Samsung Knox nella sua nuova release. In questa guida ci occupiamo di chiarire come attivare Knox su Galaxy S5. andando a creare un ambiente operativo sicuro servendoci del nostro Galaxy S5, un account Samsung ed accesso ad Internet.

Samsung Knox Galaxy S5 – Cos’é

Samsung Knox è una piattaforma software nata e concepita dalla casa madre sudcoreana che ha il preciso scopo di facilitare la gestione di file, documenti ed applicazioni in modo totalmente indipendente da tutti gli altri file e documenti contenuti all’interno del nostro smartphone. Lo possiamo vedere come una specie di cassaforte per i nostri dati che esula dal resto del sistema.

Knox Galaxy S5

Un sistema che nasce e si sviluppa con l’avvento di Galaxy S4 e si completa, nella sua revisione Knox 2.0, con l’uscita di Samsung Galaxy S5 attraverso l’introduzione di nuove funzionalità dedicate che attiveremo attraverso questo wizard esplicativo.

Samsung Knox attivazione
Samsung knox Galaxy S5

Per poter attivare il sistema di sicurezza dati Samsung Knox, come specificato poco sopra, occorre un account Samsung ed una connessione ad internet attiva sul nostro Galaxy S5.

Si procede inizialmente attivando la licenza Knox relativa al terminale, ponendo in essere la verifica dell’account Samsung dal portale Knox accessibile a questo link. Se si è in possesso di un account si può procedere normalmente, altrimenti occorrerà creare uno facendo click sulla voce di link relativa a “Create a Samsung account”, all’interno della stessa pagina. Dopo la verifica finale il vostro account verrà associato al profilo Knox.

La versione attiva su Galaxy S5 Knox è la 2.0. L’attivazione prevede la connessione al servizio online del portale di riferimento che troviamo alla pagina enroll.samsungknox.com. Ad avvenuto riconoscimento, accettiamo la Privacy Policy e tutte le condizioni ed inseriamo quindi i dati del nostro Samsung Account.

Arrivati a questo punto saremo pronti per accedere alle Impostazioni del profilo appena creato e creare, quindi, il nostro Knox container, che si ottiene appunto portandosi alla voce “Create Knox container” indicata.

Adesso non resta altro da fare che procedere alla creazione vera e propria del nostro spazio di lavoro, ove poter utilizzare strumenti e applicazioni Galaxy S5 Knox. Sempre dal menu di Setup facciamo riferimento alla voce “Create workspace container” e, anche stavolta, accettiamo le condizioni di utilizzo. Stabiliamo ora il sistema di protezione da utilizzarsi per l’accesso alla piattaforma a scelta tra PIN o riconoscimento biometrico tramite impronte digitali.

Samsung Knox Galaxy S5 – Perché usarloGalaxy S5 Samsung Knox

Samsung Knox, come avrete di certo intuito, ben si presta a semplificare la gestione dei dati aziendali o personali che in tal modo possono essere separati dal resto del sistema. La gestione è davvero semplice, ben che più se si sceglie di adoperare l’applicazione dedicata Samsung My Knox che trovate gratuitamente al badge che segue:

Price: Free

Da qui, infatti, applicazioni come contatti, calendario e utility semplificate per la gestione dei file saranno facilmente accessibili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili: