Come far suonare la sveglia con cellulare spento su Android

Come far suonare la sveglia con lo smartphone spento su Android? Sicuramente il quesito dell’anno. Personalmente, per ragioni pratiche e soprattutto di sicurezza evito o quantomeno vorrei evitare di lasciare in carica il mio telefono per 8-10 ore consecutive a causa della cattiva gestione delle risorse energetiche del dispositivo. Certo esiste la possibilità di utilizzare il risparmio energetico, ma se avete tante applicazioni in background queste prosciugheranno la batteria in men che non si dica pur adottando tutte le precauzioni del caso. Come fare quindi? Scopriamolo…

Droid

Come far suonare la sveglia con cellulare spento agendo manualmente sulle impostazioni Android

Nei vecchi terminali cellulari l’attivazione della sveglia veniva gestita in automatico attivandosi anche a telefono spento. Con la nuova generazione tecnologica di dispositivi mobile questa tendenza è stata abbandonata a discapito del risparmio energetico dei device che costringono gli utenti a continue operazioni di ricarica. I terminali in questioni infatti si auto-attivavano al momento esatto in cui la sveglia era stata impostata permettendo un caloroso risveglio al proprietario. Molto comodo. Risparmio netto di risorse della batteria ed impossibilità di essere disturbati nel cuore della notte.

Ora le cose sono cambiate. Ed in peggio. dal punto di vista sì energetico ma anche da quello inerente i rischi per la nostra salute causati da onde elettromagnetiche WiFi, bluetooth, ecc..

Vediamo adesso perciò come intervenire in modo da lenire questa brutta piaga che affligge i moderni dispositivi limitandone gli effetti dannosi.

Modalità Aereo

Ormai famosissima ma sempre giovane. Questa modalità prevede una modalità di “spegnimento attivo”  che mantiene acceso il device ma lo priva delle sue funzionalità. Si rivela utilissima ai fini del risparmio energetico e della salvaguardia dalle onde radio esterne. Non ci resta che impostare la sveglia ed al momento giusto il dispositivo ci sveglierà.

Come far suonare la sveglia con cellulare spento con Timeriffic

sveglia android cellulare spento

La seconda soluzione proposta richiede l’ausilio esterno di un’applicazione chiamata TimeRiffic della quale ci serviamo per impostare alcune operazioni ripetitive.

A cosa serve? A far accendere il telefono qualche istante prima della sveglia. Davvero utilissima a mio parere.

Ovviamente se servisse solamente a questo sarebbe un’applicazione abbastanza striminzita. Ma ha alcune altre funzioni interessanti. O, meglio, può assumere tutte le funzioni possibili che ci vengono in mente: possiamo decidere di impostare molti parametri del nostro telefono, e automatizzarli. Così da evitare, per esempio, di tenere la suoneria attiva durante le ore di scuola o di lavoro, o impostare automaticamente il viva voce.

Conclusioni

Per coloro che possiedono uno smartphone di ultima generazione e che, quindi, non hanno particolari necessità di risparmio energetico la Modalità Aereo sarebbe la più indicata. A meno che non cadiate nella tentazione di interagire col dispositivo. In quel caso vi consiglio di utilizzare l’applicazione apposita che, oltre ad offrire supporto al problema affrontato consente di gestire in maniera flessibile alcuni importanti aspetti del sistema.