Come impostare correttamente Cortana su Windows 10

Cortana è l’assistente vocale digitale presente sulla piattaforma mobile Windows Phone ed il suo nome prende ispirazione dal personaggio della serie di videogiochi di Microsoft Halo. Da quando è uscito Windows 10, Cortana è stata promossa a strumento di ricerca principale nel sistema operativo, insieme a molte altre funzioni personalizzabili. Vediamo di seguito come configurare al meglio questo strumento dopo aver effettuato l’aggiornamento a Windows 10.

Mostra o nascondi il pulsante di ricerca

Cortana Windows 10

Una volta che Cortana viene installata, troverà dimora fissa nella barra delle applicazioni. Il suo campo di ricerca sarà sia a piena dimensione in cui poter scriverci dentro (spazio disponibile soltanto quando la barra delle applicazioni è in basso) oppure come semplice pulsante da premere. E’ possibile scegliere fra questi modi oppure nascondere completamente la funzione di ricerca. Cliccate con il tasto destro del mouse su di una porzione vuota della barra delle applicazioni e muovete il mouse sul campo di ricerca “Search“, quindi selezionate su “Show search icon” o “Show search box“.

E’ anche possibile selezionare “Hidden“, opzione che nasconderà completamente Cortana. Anche se l’assistente sarà nascosto, è ancora possibile accedere alla ricerche tramite tastiera premendo il tasto Windows insieme al tasto S, oppure semplicemente digitando velocemente il termine di ricerca quando lo Start Menu è aperto.

Impostare Cortana su Windows 10

Cortana Windows 10

Al primo utilizzo di Cortana vi verrà chiesto di fornire un nome oppure un nickname. Per il momento digitate il vostro nome, che è quello che Cortana utilizzerà per rivolgersi a voi quando gli esiti delle ricerche o le notifiche necessitano di un nome. Successivamente vi verrà chiesto di utilizzare i dati della vostra posizione. Per una questione di privacy, potete disabilitare questa richiesta, ma è utile e necessaria per quel tipo di ricerche che danno risultati locali personalizzati, per cui dovrete abilitarla.

Passiamo al passo successivo: nella barra di ricerca digitate “Cortana settings“. Il primo risultato sarà “Cortata & search settings“, cliccatelo o accedete a questo per mezzo del Notebook View, come si vede qui sotto. Qui ci troverete alcune opzioni. La prima permette di disabilitare completamente la parte più attiva di Cortana; se i messaggi che Cortana vi proporrà di volta in volta vi sembrano scomodi, impostatela su “off“.

La seconda impostazione controlla la frase di attivazione vocale della ricerca, “hey Cortana“. Se il vostro è l’unico utente registrato sul computer, oppure desiderate semplicemente che la funzione sia più accurata, cliccate su “learn my voice“. Il programma vi guiderà attraverso una serie di test per assicurarsi che il vostro microfono funzioni correttamente, così Cortana imparerà a conoscere la vostra voce in modo che possiate attivare facilmente la finestra dell’assitente utilizzando la frase che avete impostato con la vostra voce, e da qualsiasi schermata.

Cortana Windows 10

In alternativa, potete disabilitare questo rilevamento portando l’interruttore “Hey Cortanata” su “Off“. Questo è utile se volete risparmiare sulla durata della batteria se state usando un computer portatile oppure un computer fisso senza microfono. In qualsiasi momento è possibile attivare manualmente una ricerca vocale cliccando sul pulsante del microfono nella barra delle applicazioni.

Le altre due opzioni consentono di disabilitare informazioni di volo e altre informazioni di tracciamento (raccolti automaticamente da messaggi email ed SMS associati al proprio account Microsoft) e di disabilitare “tasbark tidbits“, piccoli messaggi pop-up che offrono consigli per usare Windows. Se avete dimestichezza nell’uso e nella conoscenza di Windows 10, non avrete bisogno di questi messaggi. Nella parte bassa della lista c’è un collegamento alle impostazioni di ricerca sicura di Bing (tutte le ricerche in rete fatte con Cortana avvengono tramite il motore di ricerca di Bing con il browser predefinito) e l’ampia schermata di impostazioni della privacy di Windows.

La sezione Home di Cortana su Windows 10

Quando cliccate sul pulsante di ricerca vedrete la schermata principale di Cortana, una finestra con raggruppate tutte le notizie ed elementi personalizzati che l’assistente pensa che possano al momento interessarvi. Nel Notebook sottostante, potete editare i dettagli riguardo gli elementi che volete o che non volete visionare, ma per rimuovere velocemente la sottosezione dalla schermata Home dovrete cliccare i tre punti orizzontali nella parte alta a sinistra di qualsiasi sezione individuale, che nell’interfaccia di Cortana sono denominate “carte“. Cliccate su “Hide [section]” per rimuovere completamente quella sezione, oppure “edit in Notebook” per andare rapidamente alla pagina Notebook in questione.

Cortana Notebook

Per cambiare quello che appare nella sezione Home e nei risultati di ricerca nel suo insieme, cliccate sul pulsante sottostante a Home nella parte sinistra della finestra di Cortana per aprire Notebook. Questo è il metodo per accedere alle vostre informazioni utente che Cortana ha “imparato” e personalizzare quale suggerimento dinamico farsi dare alle domande e altre istanze di ricerca. Nei menu per le seguenti sottosezioni, potete abilitare o disabilitare una varietà di risultati di ricerca e strumenti.

  • Eat & Drink
  • Events
  • Finance
  • Getting Around
  • Meetings & Reminders
  • Movies & TV
  • Music
  • News
  • Sports
  • Travel
  • Weather

Ognuna di queste fornisce informazioni da ricerche in rete e servizi specifici (come FourSquare per Eat & Drink) e “impara” le vostre preferenze basate sulle vostre ricerche. Se non vi soddisfa un risultato che avete ottenuto, potete manualmente modificarli (ad esempio selezionando la sezione “atmosfera” per il  tipo di ristorante preferito o digitando la vostra squadra sportiva del cuore da seguire) oppure semplicemente impostare la carta su “off” per disabilitare questi risultati su Cortana.

Cliccate su ogni sottomenu per vedere che cosa potete modificare o adeguare. Alcuni di queste sottosezioni sono piuttosto complete. Eat&Drink ad esempio vi consente di selezionare a quanta distanza da casa vostra preferite trovare un buon locale, e News permette di tenere traccia di racconti di entrambe le categorie ed argomenti specifici.

Cambiare il vostro nome e le vostre posizioni

Cortana Windows 10

Nel riquadro Notebook, cliccate su “about me“. Se volete cambiare il nome che avete inserito all’inizio quando avete impostato Cortana, cliccate su “change my name“. Cortana vi consentirà successivamente di personalizzare la pronuncia: cliccate su “hear how I’ll say it” per una riproduzione audio. Se non siete soddisfatti, cliccate su “that’s wrong“, e Cortana proverà ad imparare meglio la pronuncia rilevando meglio la vostra voce. Nella pagina About Me, potete anche modificare la voce “places“, ovvero le posizioni imparate dall’assistente per casa, lavoro e altri luoghi. Questo può essere utile, per esempio, per una ricerca vocale del tipo “che ore sono a casa?” quando siete altrove: avrete informazioni sull’orario della zona di casa vostra. Potete aggiungere oppure modificare manualmente ogni singola posizione aggiunta.

Account collegati

Il menu Connected Account vi permette di gestire ogni servizio Microsoft o di terze parti a cui Cortana può accedere. Per un migliore utilizzo e per ottenere migliori risultati, la cosa migliore da fare è disabilitare questa impostazione. Per una questione di privacy, potete disabilitare account sensibili, oppure semplicemente scollegarli dal controllo di Cortana utilizzando l’assistente come uno strumento di ricerca locale sul computer o in rete.

Reminders

La terza icona nel menu a sinistra è “Reminders“. Questi promemoria sono impostati automaticamente quando effettuate una ricerca pertinente in Cortana. Ad esempio, la ricerca per “remind me to rent Avengers” vi farà automaticamente comparire una schermata per collegare il promemoria ad uno specifico orario, persona (questo quando vi collegate con qualcuno nel vostro Microsoft Contacts) o luogo (quando il vostro computer o telefono determina che è in una posizione corrispondente).

La pagina dei promemoria vi permette di modificarli manualmente. Cliccando su di un reminder esistente, potete modificarlo o cancellarlo. Cliccando l’icona “+” nell’angolo in basso a sinistra, avrete la possibilità di crearne uno nuovo.

Feedback

Cortana Windows 10

Cortana per Windows 10 è ancora in fase di sviluppo, per inviare un riscontro cliccate sull’ultima icona nel menu a sinistra. Potete scrivere una breve nota al team di supporto di Microsoft, nota che può includere un’idea, un incoraggiamento oppure un problema, allegando anche se non necessario uno screenshot.

  • Alieno1183

    Se un giorno mi sparisse cortana anche dal tasto destro del mouse, al posto di Cortana c’è Ricerca e il relativo sotto menu Nascosta, e Mostra icona.. Come posso fare per far riapparire ?