Come nascondere IP per navigare in maniera sicura

Allo scopo di navigare sul web in maniera del tutto anonima e senza lasciare alcuna traccia, scopriamo che cosa è e come modificare IP del nostro computer

Nonostante molti servizi odierni non fanno altro che pubblicizzare i propri sistemi di sicurezza dei dati che evitano il loro furto o la loro perdita, sono altrettanti gli utenti che non si fidano mai del tutto. Come scordarci il furto delle password di iCloud e la pubblicazione online di molte foto compromettenti delle star di Hollywood. Se come queste persone siete molto attenti alla sicurezza informatica dei vostri dati ed allo stesso tempo vorreste diventare il più possibile anonimi durante la navigazione sul web, ciò che vi serve è una guida su come nascondere IP. Mentre siamo in argomenti di anonimato, vi ricordiamo di dare uno sguardo alla nostra guida utile a scoprire il numero di chi ci chiama anche se esso è anonimo | Chiamate anonime? ecco come vedere il numero di chi ti chiama |.

Per chi non sapesse che cosa esso sia, ci affidiamo a Wikipedia per una spiegazione semplice ma dettagliata:

Un indirizzo IP (dall’inglese Internet Protocol address) – in informatica e nelle telecomunicazioni – è un’etichetta numerica che identifica un dispositivo detto host collegato a una rete informatica che utilizza l’Internet Protocol come protocollo di rete. Assolve essenzialmente a due funzioni: identificare un dispositivo sulla rete e di conseguenza fornire il percorso per essere raggiunto da un altro terminale o dispositivo di rete in una comunicazione dati a pacchetto.

Come nascondere IP

Si tratta dunque di un numero identificativo ed univoco utile a tenere traccia di tutte le nostre attività in rete. I modi per camuffare il nostro indirizzo IP e navigare come un utente del tutto anonimo ed irrintracciabile, così come per accedere a siti internet geograficamente protetti (accessibili solo se ci si trova in determinati paesi del mondo) sono parecchi ma hanno tutti un punto in comune: utilizzare un server proxy.

Nella guida odierna su come nascondere IP vedremo sia strumenti web-based e sia strumenti software (da installare sul PC) che ci aiutano a diventare anonimi. Prima di proseguire, vogliamo dirvi che si tratta di operazioni molto semplici che non comportano alcun rischio.

Come nascondere IP tramite software

Iniziando con i software .exe da installare sul proprio PC, abbiamo selezionato quelli che secondo noi sono i più indicati, tenendo anche presente le recensioni fatte dagli utenti sul web:

  • GoTrusted: disponibile solamente a pagamento (anche se è possibile accedere ad una versione iniziale trial), questo programma vi permette di navigare in maniera estremamente sicura, sia che la vostra connessione sia cablata che wireless. E’ dotato anche di un sistema di criptaggio molto avanzato utile a nascondere, oltre il nostro indirizzo IP, anche tutto il traffico dati. La pagina di supporto la potete raggiungere da qui.
  • Anonymizer: la funzione è pressoché identica a quella del software precedente, così come la possibilità di provarlo in maniera gratuita per un determinato periodo di tempo. Questo software è molto utile per scomparire del tutto dal web, facendo anche in modo che Google, Facebook e tutte le altre aziende pubblicitarie non accumulino dati sul nostro profilo. La pagina di supporto la potete trovare qui.

Come nascondere IP tramite strumenti web

Per tutti coloro che vogliono sapere come nascondere IP ma non vogliono necessariamente affidarsi a dei software da installare sul PC, sono presenti sul web degli speciali tool in grado di renderci anonimi camuffando il nostro indirizzo IP. Certo, le funzioni offerte sono sicuramente minori rispetto ai software prima elencati ma si tratta comunque di tool molto leggeri.

  • MegaProxy: si tratta di un tool disponibile sia in versione free che in versione a pagamento. Esso ci permette di navigare in maniera del tutto anonima e, se acquistiamo la versione premium (9,95 dollari per 90 giorni), non avremo nessuna limitazione di streaming o di pagine da visualizzare. Il suo funzionamento è molto semplice: basta inserire la URL verso cui vogliamo navigare nel box presente sul sito principale ed il gioco è fatto. Si tratta forse della risposta migliore alla nostra domanda su come nascondere IP.
  • Proxify: Anche in questo caso, abbiamo un tool molto leggero ma altrettanto utile rispetto ai software da installare. Il funzionamento è esattamente identico al tool precedente ma offre anche un servizio di criptaggio dei dati in grado di nascondere qualunque nostra traccia, oltre ovviamente al nostro indirizzo IP.

Nel caso conosciate altri servizi altrettanto funzionali e vorreste suggerirceli, non esitate ad utilizzare il box sottostante riservato ai commenti.