Come passare da SIM a microsim velocemente e gratuitamente

Da SIM a microsim… Ho acquistato un nuovo smartphone e la mia SIM Card non è compatibile con lo slot per la scheda SIM. Come passare da SIM a microsim in modo rapido, sicuro e perché no, se possibile, anche gratuitamente? Esiste un modo per passare da SIM a microsim?

da SIM a microsim

Da Sim a microsim- Gli strumenti

Se siete maniaci del fai da te e non avete intenzione di sborsare fino a €10 per avere la vostra microsim allora vi serviranno i giusti strumenti del mestiere per procedere nell’operazione. Vi serviranno:

  • SIM CARD (Ovviamente)
  • Righello
  • Marker Indelebile
  • Forbici ben affilate
  • Lima per unghie

Fondamentalmente tutti strumenti che possiamo trovare in casa con molta facilità. A questo punto iniziamo sapendo che le dimensioni delle Microsim sono pari a 12×15 mm, utilizziamo il righello e il pennarello indelebile per tracciare sulla SIM le linee guida. Abbi l’accortezza di ricalcare la sagoma della microsim posizionando la SIM col taglio di questa in basso a destra ponendo il chip di fronte a voi e procedendo al taglio. Così si ridurranno le imperfezioni. FATE MOLTA ATTENZIONE A NON TAGLIARE LA PIASTRA DEL CHIP, pena la non utilizzazione della SIM.

Dopo aver effettuato con successo il taglio effettuare un taglio sulla microsim similmente a quello precedentemente presente sulla SIM originale e, utilizzando la lima per unghie, limare le zone ai bordi eliminando tutte le imperfezioni certamente presenti. Adesso avete la vostra microsim. Lasciamo un videi dimostrativo estrapolato tra i molti presenti in rete sui canali Youtube.

Se non sei proprio bravo col disegno allora esistono sul web dei modelli pre-stampati pronti per essere usati, è questo il caso specifico.Vi basterà scaricare il PDF già bello e pronto e seguire le indicazioni fornite a corredo del documento. Sarà possibile ritagliare le SIM in formato Minisim e microsim semplicemente facendo combaciare i bordi con quelli presenti nel PDF. Adesso procedendo allo stesso modo del precedente ritaglia utilizzando le forbici la SIM e lima i bordi. con un pò di carta abrasiva o con la lima. Passare da SIM a microsim non è mai stato così facile.

Da Sim a microsim- Metodo SIM-Cutter

Se avete paura di rovinare per sempre la vostra SIM e non avete intenzione di fare avanti ed indietro nel negozio di telefonia allora esiste una misura decisamente più sicura ed affidabile che comporta però una piccola spesa. Stiamo parlando del SIM Cutter. Passare da SIM a microsim attraverso l’uso di un SIM Cutter è un’operazione assai semplice e veloce. Vi basterà posizionare la vostra SIM sulla base del SIM Cutter per ottenere un taglio netto e preciso. Possono essere trovati con prezzi che variano dai €4 ai €10 nelle grandi catene di distribuzione di prodotti elettronici oppure sugli store online.

[easybay display=”block” number=”2″ output_type=”item-search-results” site=”101″ category=”15032″ terms=”sim cutter” new_window=”default” nofollow=”default”][/easybay]

Leggi anche:

 

 

 

da sim a microsim

Da SIM a microsim- Accorgimenti

I metodi sopra descritti sono senz’altro utili ma, oggi è possibile ottenere la sostituzione della propria SIM con una in formato microsim gratuitamente presso il proprio gestore. Questo però non è un concetto universale poiché alcuni rivenditori richiedono un pagamento variabile che può arrivare sino a €10. In questi casi l’uso di tali consigli risulta efficace per evitare di dover pagare per un servizio che dovrebbe essere a tutti gli effetti concesso a titolo gratuito. Sei pronto dunque ad usare la tua nuova microsim sul tuo smartphone/tablet.