Come proteggersi dai fulmini e salvare la nostra tecnologia

Sicuramente la stagione estiva è il momento in cui ci tocca fare i conti in maniera più frequente con problemi di natura elettrica sopratutto a causa dei fulmini che sempre più frequentemente creano enormi danni ai nostri dispositivi elettronici. Tv, computer, media center, router, Nas e chi più ne ha più ne metta. Basta un solo fulmine caduto nel punto sbagliato e potresti trovarti con migliaia di euro di danni.

Come proteggersi dai fulmini e da altri problemi elettrici?

Per tutto ciò che riguarda televisori e tutti gli altri elettrodomestici per i quali non abbiamo bisogno che sia garantita l’alimentazione, ma solamente una protezione dai sovraccarichi elettrici, possiamo dotarci di una ciabatta appositamente studiata per evitare che uno sbalzo di tensione possa carbonizzare magari proprio quella smart tv ultra hd che tanto avevamo desiderato o quell’amplificatore professionale costato un occhio della testa.

Cercando online abbiamo scovato questa ciabatta di APC che oltre ai sovraccarichi elettrici pensa anche a proteggere da potenziali “attacchi” provenienti dall’impianto telefonico o magari dall’antenna TV che è spesso una delle strade di accesso preferite dai fulmini.

Cliccando qui puoi acquistare la ciabatta APC su Amazon.it a soli 20,74 euro con spedizione gratuita.

Se avere 5 prese non ti basta, puoi cliccare qui e scegliere questa versione in grado di proteggere fino a 10 dispositivi contemporaneamente a fronte di una spesa di soli 38,49 euro

Tutte le ciabatte APC offrono una assicurazione fino a ben 50.000 euro per i danni causati agli apparecchi ad esse collegati.

Se sei una persona attenta al risparmio, fidati! Questo è veramente uno di quei casi in cui una piccola spesa può trasformarsi in un grande risparmio e visto che i temporali sono sempre più aggressivi e la stagione di fulmini e saette è ormai entrata nel vivo, non attendere oltre perchè quando vedrai il tuo tv nuovo fiammante, far fiamme davvero ti pentirai amaramente di non aver seguito il nostro consiglio.