Un semplice trucco per pulire tastiera PC a fondo

Da quanto non pulisci la tua tastiera? Che tu sia uno smanettone incline all’ordine più totale oppure una persona dedita a spuntini veloci accanto al suo PC, è inevitabile che prima o poi la tua tastiera voglia una bella ripulita. E non parliamo di pulire tastiera superficialmente ma di eliminare briciole e voluminosi corpi estranei che possono essere finiti all’interno dei tasti provocandone un uso forzato e non ottimale.

Come pulire tastiera PC in modo efficace

Potresti scegliere di rimuovere fisicamente uno ad uno tutti i tasti dallo chassis della tastiera per procedere alla loro pulizia ma questa è un’impresa davvero impensabile. Infatti, potrebbero sorgere dei problemi inaspettati ed anche il compromettere uno solo dei tasti porterebbe al “prepensionamento” la tua amata tastiera.

Esiste invece un piccolo trucchetto che ti consente di rimuovere lo sporco annidatosi tra i tasti in modo più approfondito rispetto all’utilizzo della semplice carta. A titolo informativo, una soluzione valida consiste nell’utilizzare uno spray ad aria compressa ma, nel caso in cui non si volesse procedere all’acquisto di una bomboletta, ci si può orientare verso un altro tipo di componente, il nastro adesivo.

pulire tastiera nastro adesivo

Certamente ognuno di noi ha in casa del nastro trasparente da utilizzare per rimuovere briciole e residui di sporco depositati tra i pulsanti della tastiera. L’idea è piuttosto banale ma vi assicuro che ne guadagnerete in fluidità ed usabilità senza spargere sporco sulla vostra scrivania, utilizzando un getto ad aria compressa. Prendete quindi un pezzetto di nastro adesivo trasparente lungo circa 3cm e ripiegatelo su se stesso creando una doppia zona di raccolta per lo sporco. Passate ora tra i tasti fino in fondo osservando direttamente quanto sporco, prima non visibile, in realtà vi si era depositato. Finito. L’eliminazione dello sporco dalla tastiera interna è completa.

pulire tastiera notebook

Come pulire tastiera, alcune precisazioni utili

L’unico accorgimento da adottare consiste nel non utilizzare un nastro particolarmente aggressivo o biadesivo poiché finirete col lasciare ampie porzioni di colla sui tasti. Utilizzate il classico nastro trasparente ed andrete sul sicuro. Sappiamo bene che questa è un’operazione grossolana ma rimarrete sorpresi nel vedere cosa si cela all’interno della vostra tastiera. Dopo aver effettuato questa operazione noterete un netto miglioramento funzionale, che può essere ulteriormente incrementato rimuovendo le parti di polvere più fine con l’aria compressa. Spero di esservi stato di aiuto.  – Fonte: Makeuseof