Come scattare foto perfette in vacanza

Troppo scura, troppo luminosa, mossa, fuori fuoco: tutti si sono trovati di fronte a questi problemi nel riguardare gli scatti delle vacanze o di una serata tra amici e se parliamo di riprese video la situazione spesso non cambia. Proviamo quindi a capire come scattare foto perfette, magari senza dover nemmeno ricorrere ad un attimo di fotoritocco.

Fotocamera e fotografo fanno la differenza

Avendo le giuste nozioni di fotografia e ripresa può ovviare a diversi problemi, ma inutile negare che se lo strumento che andremo ad utilizzare per scattare le foto e per girare video è di bassa qualità, questo diventerà il vero limite anche per un addetto ai lavori.

Oggi foto e video sono sempre più accomunati: anche per girare film e videoclip spesso vengono impiegate le fotocamere reflex che permettono grazie alle loro ottiche raffinate di ottenere una qualità addirittura superiore alle videocamere ed ecco che anche in ambito amatoriale, dotandoci di una buona reflex potremo avere sia una fotocamera che una videocamera in un solo apparecchio.

Il cellulare è la vera pietra dello scandalo

Sempre più spesso siamo abituati a scattare e far riprese con i nostri smartphone e per quanto i produttori si impegnino a migliorarne le fotocamere con sistemi sempre più raffinati, non saranno mai in grado di superare i limiti fisici imposti da questi device: con il cellulare potete occasionalmente scattare buone foto e girare discreti video, ma solo se le condizioni di luce sono perfette, altrimenti il risultato non potrà che essere deludente.

Perchè? Semplicemente perchè la qualità di una foto o di una ripresa video ci è data da tre fattori:

  • Dimensione del sensore della foto/video camera
  • Quantità di luce che è in grado di immagazzinare l’obiettivo
  • Qualità di lenti e sensori

Non vogliamo annoiarvi per ore con nozioni tecniche, ma speriamo che ormai vi siate resi conti che non sono i megapixel a fare la differenza in una fotocamera. Alcuni smartphone hanno sensori che a megapixel possono superare le fotocamere reflex professionali, ma provate a paragonarne gli scatti: vince la reflex a tavolino per KO! Più è grande il sensore, più dettagli e luce è in grado di catturare: i sensori delle fotocamere dei telefoni è mediamente grande quanto l’unghia di un mignolo, quello di una reflex occupa un’area almeno di quattro volte superiore.

Non parliamo poi delle ottiche: pensate al piccolo “occhietto” che usate per inquadrare con il vostro smartphone e guardatene la lente e poi pensate all’obiettivo di una reflex. Serve che ti speghiamo che differenza in termini di quantità di luce i due siano in grado di catturare?

Nikon D3200, buona reflex amatoriale con prezzo abbordabile

Se volete quindi avere dei ricordi di qualità, ma anche dotarvi di una reflex che possa accompagnarvi nei vostri momenti di vita senza spendere un follia di sicuro la Nikon D3200 è perfetta. Venduta in kit con un obiettivo perfetto per i neofiti, monta un flash integrato di buona qualità, ha un sensore da ben 24mp e permette di registrare video in FullHd di ottima qualità e se volete un audio perfetto è possibile collegarvi persino un microfono esterno ed ecco che avrete finalmente capito come scattare foto perfette.

La potete acquistare in questi giorni online su Ebay in tutta sicurezza a soli 333 euro compresa spedizione e con due anni di garanzia ufficiale. Se la cerchi nei centri commerciali non la troverai mai a meno di 400 euro.

Cliccando qui potrai visionare la pagina di vendita della Nikon D3200 a soli 333 euro con spedizione gratuita su Ebay e trovare ulteriori dettagli.

Una piccola spesa che farai una sola volta e che ti accompagnerà per tanti anni e se avessi esigenze di fare scatti o riprese diversi, ricorda che tra obiettivi e accessori vari, con una reflex potrai fare tutto (o quasi) ciò che ti occorre.

Come scattare foto perfette: utili consigli

  • L’alba e il tramonto offrono la luce naturale perfetta per le foto in esterno.
  • Con poca luce cerca sempre un appoggio o un cavaletto.
  • Aiutati con il flash se hai fonti di luce dietro al soggetto da immortalare ed eviterai che si trasformi in un’ombra scura.
  • Gira i video in orizzontale: saranno così ben riproducibili su computer e tv
  • Se ne hai modo scatta sempre più foto dello stesso soggetto, magari cambiando leggermente inquadratura e avrai più possibilità di ottenere uno scatto buono.
  • Cerca di dare profondità all’immagine interponendo qualche ostacolo tra te e il soggetto principale. (Ad es. un ramo di una pianta nell’angolo dell’inquadratura)
  • Ricordati che se stai facendo tutto questo con il tuo smartphone, qualunque esso sia è come se stessi tentando di correre un gran premio di Formula con 1 con una piccola utilitaria. Lo smartphone è un telefono non una fotocamera e nemmeno una videocamera.

Con tutto il cuore, portati a casa dei ricordi delle vacanze: una Nikon D3200 saprà darti ciò che non è mai stato in grado di regalarti il tuo smartphone.

Buone vacanze!