Come scegliere il computer adatto alle proprie esigenze

Una guida utile a capire come scegliere il computer adatto alle proprie esigenze che abbia il giusto rapporto tra funzioni e prezzo.

Molto spesso, dopo aver scritto per anni di tecnologia, si finisce per scordare che le persone non sono tutte istruite su quelli che sono i termini, i componenti, e le capacità dei nuovi dispositivi tecnologici. Sebbene infatti il settore hitech corre a ritmi incredibili, sfornando dispositivi nuovi ogni settimana, non tutti sono informati ed interessati ad essa come lo sono gli addetti del settore, ma comunque, proprio per il motivo che milioni di device di diverse misure e capacità vengono prodotti ogni giorno causa la grande richiesta nel mondo, è molto facile trovare persone che mai si erano avvicinate alla tecnologia prima d’ora in uno dei tanti negozi delle grandi catene, pronti anche loro ad acquistare il loro primo computer.

Per questo motivo vogliamo creare una guida generale sempre utile, che possa guidare un acquirente in erba verso il suo primo PC, aiutandolo a capire quali sono le cose fondamentali che un cliente deve considerare quando vuole comprare un computer che sia desktop o notebook.

Guida all’acquisto del computer

Come scegliere il proprio computer? Nella maggior parte dei casi la marca non è un sempre un segno distintivo del prodotto. Infatti al contrario di quello che si possa credere, il marchio di un computer al giorno d’oggi è solo un brand, quello che veramente conta è l’hardware del computer, e quindi la qualità della componentistica interna.

Possiamo considerare come importanti quindi alcuni dei componenti principali, che a seconda dell’utilizzo che dovremo fare del computer, dovranno essere selezionati con cura e sono: Processore, memoria RAM, scheda video, Hard Disk.

Processore

Per scegliere il giusto processore bisogna comprendere che ci sono processori dalle caratteristiche top, e processori meno performanti, che a seconda di alcune metriche come i Ghz, il numero di core, e la cache, possono essere catalogati. Altra differenza sostanziale poi è la tecnologia utilizzata dagli stessi, tecnologia che a seconda della loro data di uscita, apporta miglioramenti sotto l’aspetto del consumo energetico, del riscaldamento o altro.

In questo caso poi il marchio è importante, visto che Intel e AMD sono case che da anni si fanno concorrenza. AMD crea ottimi processori, ma Intel forse con la sua serie Intel i7 offre prestazioni appena superiori anche se di contro i suoi prodotti costano di più. Sulla questione comunque ci sono dei parametri (benchmark) che possono offrire delle tabelle comparative delle prestazioni di ogni modello che interessa, basta fare un piccola ricerca sul web.

Scheda grafica (GPU)

La scheda grafica chiamata anche GPU, è invece il componente che si occupa di renderizzare in programmi professionali, video e videogame sul vostro PC. Facendo un breve riassunto delle funzionalità della GPU possiamo dire che ormai, considerando le tecnologie introdotte nei computer, i programmi che richiedono sempre più capacità, e la diffusione del gaming anche su computer (cosa che fino a qualche anno fa era meno in voga), oggi avere un’importante scheda grafica “dedicata” è una cosa diffusa ed utile.

All’acquisto del vostro computer quindi, un altro aspetto che dovrete tenere in considerazione è proprio questo, controllando non solo la marca ed il modello di GPU, prendendo come parametro di giudizio due delle marche più diffuse ATI e NVDIA ed i loro ultimi modelli, ma anche quanta memoria RAM gli sia stata dedicata alla stessa. A seconda dell’utilizzo che vorrete fare del computer, potreste avere bisogno di una scheda più o meno performante.

Ad esempio, se vorrete utilizzare il vostro computer per giocare agli ultimi videogiochi usciti, sicuramente optare per un comparto potente sarà una scelta azzeccata, al contrario, potreste evitare di investire diversi soldi per avere una scheda grafica potente.

Memoria RAM

La memoria RAM è il componente che permette al computer di svolgere più operazioni contemporaneamente. Più spazio o Gb si hanno, e più il computer riesce a gestire facilmente diversi programmi anche professionali.

Oggi, con i sistemi operativi che si hanno a disposizione, (per la maggiore in vendita ora è presente Windows 8) i programmi di grafica, la visione di video massiccia, è utile una media di memoria RAM che permetta di non avere problemi con l’utilizzo di questi applicativi, e deve essere calcolata in base a quello che offre il mercato attualmente, considerando che dati e potenzialità sono in continuo mutamento. Per questo quindi, è essenziale anche avere un prodotto che sia di lunga durata, informandosi sulla possibilità futura di espandere la memoria RAM attraverso banchi aggiuntivi (non tutti i computer lo permettono).

Hard Disk o SSD

Questa è un’altra parte importante del vostro computer. Oggi in commercio si trovano principalmente due tipologie, i “vecchi” Hard Disk e i più recenti dischi SSD. Tra i due la differenza e la velocità di lettura e scrittura di dati, e soprattutto il prezzo. Gli SSD, essendo più recenti, veloci e silenziosi, hanno un prezzo superiore, e al momento, anche se hanno raggiunto capacità notevoli, per la stessa memoria hanno ancora parecchia differenza di prezzo.

Sul mercato potrete trovare anche soluzioni ibride. Se comunque non volete optare per dischi SSD, e volete un hard disk classico, dovrete far attenzione ad alcuni dati importanti per la scelta del componente RPM (Rotazione per minuto) e la Cache. Questi due dati indicano i giri del disco fisso al minuto, e la quantità di memoria dove gli hard disk salvano temporaneamente i dati. In entrambi i casi, maggiori sono le cifre meglio è. Comparando questi dati potrete capire quale computer è migliore in questo senso. Tra le marche di hard disk più diffuse ed affidabili potrete trovare Western Digital o Samsung.

Questi che abbiamo visto sono i principali punti che un acquirente deve tenere a mente nel momento in cui decide di acquistare un computer. E’ ovvio che si tratta di un primo approccio con il mondo dei PC, ed inoltre ci sono anche altre componenti che potrebbero influenzare la scelta di una macchina o l’altra, come lo schermo, la silenziosità del sistema di raffreddamento, il numero di porte, e altro. Per chi però è a secco di informazioni a riguardo, questo primo approccio servirà per comprendere meglio le capacità del computer che si acquisterà, senza magari farsi abbagliare da qualche fantastica offerta propinata, che però non rappresenta quello che servirebbe.