Ecco cosa succede se lanciamo una Go Pro nello spazio (Video)

Per chi non lo sapesse la Go Pro è un action camera ideata appositamente per gli sportivi. Il corpo di queste videocamere risulta essere particolarmente resistente agli urti e alla pressione. Ma cosa succederebbe se lanciassimo una di queste resistenti camere nello spazio?
La risposta a questa domanda è arrivata ieri attraverso un video che mostra l’Hero4 Go Pro agganciato ad un missile SpaceLoft-10 lanciato nello spazio dalla UP aereospace per conto della Nasa.

Ovviamente l’obiettivo della missione non era quello di testare la resistenza della Hero 4, bensì di testare e monitorare 4 nuove tecnologie dell’agenzia spaziale statunitense durante le fasi di decollo e atterraggio. Le telecamere Go Pro sono state agganciate alla capsula Maraia per controllare le fasi di decollo e di atterraggio ad alta velocità.

razzo orbita gopro
Ecco l’immagine che mostra lo sgancio della capsula Maraia

La capsula Maraia è stata pensata appositamente per permettere alla N.A.S.A. di riportare sulla terra ferma dalla stazione spaziale internazionale (ISS) i dispositivi non particolarmente ingombranti utilizzati per gli esperimenti scientifici e ingegneristici.

La Maraia è stata lanciata in orbita attraverso un razzo SpaceLoft-10 ed ha raggiunto una altitudine di 120 chilometri (11 volte più in alto rispetto ad un aereo di linea commerciale) oltrepassando la linea di Kármán, ovvero il confine convenzionale tra atmosfera terrestre e spazio esterno.

Ecco dunque il video che mostra la splendida avventura della Go Pro Hero 4:

Lo space-loft 10 durante il suo viaggio ha raggiunto una velocità massima di 5,5 mach; pari a circa 6738 chilometri orari; e nonostante l’incredibile velocità, le telecamere della Go Pro sono riuscite ad immortalare tutte le fasi di volo dal decollo dallo spazioporto situato in New Mexico, fino al rientro della capsula sulla terra.

Al minuto 1.16 del video potrete notare la capsula Maraia sganciarsi dal razzo per iniziare il suo viaggio di ritorno sulla terra.

Il lift-off dallo Spaceport America nel New Mexico ha effettivamente avuto luogo lo scorso 6 Novembre, ma la GoPro ha rilasciato ufficialmente il filmato sul suo canale Youtube solo ieri.

Tutti eravamo già al corrente della straordinaria resistenza delle telecamere Go Pro; ma durante questa impresa le Hero 4 hanno dato davvero il meglio di se superando qualsiasi test e sono state capaci di regalarci immagini favolose e fuori dal comune.

gopro-hero-4-black_h

Voi acquisterete una di queste telecamere dopo aver visto questo video? Fatecelo sapere attraverso i vostri commenti e per chi fosse interessato ad altre Immagini dello spazio, ecco un video che mostra l’aurora boreale ripresa dalla stazione spaziale internazionale:

La NASA mostra l’aurora boreale in un video 4K