Come creare una casella email temporanea

Qual’è è un ottimo metodo per non incorrere in fastidiose pubblicità e newsletter dovute alle varie sottoscrizioni ai servizi della rete? Creare una casella email temporanea. Oggi ti insegneremo come crearne una funzionante per un breve periodo.

Email temporanea, perché usarla?

L’utilizzo di una email temporanea usa e getta porta con sé innumerevoli vantaggi. Come prima cosa consente di evitare i continui messaggi pubblicitari circolanti via mail, e poi può rivelarsi utile nel caso in cui volessimo temporaneamente ottenere l’acceso a determinati servizi internet. È infatti pratica diffusa adoperare tali stratagemmi per inoltrare richieste a termine della durata variabile da 10 minuti a 24 ore o email anonime.

In pratica ci si può registrare ad un sito utilizzando una di queste mail temporanee e poi disfarsene nel momento i cui è avvenuta la registrazione dei dati di accesso (username e password). News e promozioni cosi come il cambio password naturalmente sono esclusi da futuri cambiamenti di stato. Vediamo quindi come creare una email temporanea sfruttando i servizi offerti dalla rete.

email temporanea anonimo

Mailinator– Una delle migliori soluzioni per la creazione di caselle temporanee. Non si richiede alcuna registrazione né tantomeno password. La casella dura poche ore e non consente l’inoltro degli allegati di posta o l’invio dei messaggi come avviene normalmente per client stabili come Yahoo o Gmail. Ti basta solo indicare quale indirizzo email vuoi utilizzare dopodiché tutti i messaggi verranno irrimediabilmente cancellati.

Mailnesia– Un provider di posta per indirizzi anonimi temporanea con autoclick per siti e form. Utilissima per la registrazione ai siti web ed alle community online.

FilzMail– Permette la creazione di email anonime della durata di 24 ore su caselle email temporanee.

TrashMail– Crea account di posta usa e getta fungendo da intermediario per la vostra caselle di posta elettronica reale. Ottima alternativa per mascherare il vostro reale indirizzo di posta elettronica. Il lasso di tempo impostabile per la validità della casella è di 3 mesi massimo. Per ovvie ragioni richiede la registrazione dell’account poiché procede all’inoltro automatico dei messaggi all’indirizzo reale indicato.

MailDrop – Indicato come uno dei migliori servizi del settore. Si avvantaggia della possibilità di sfruttare indirizzi multipli temporanei validi a piacimento con dominio @maildrop.cc senza iscrizione né registrazione.

Dead address – Esattamente come i precedenti. Nessuna registrazione o iscrizione necessaria.

MintMail – Un servizio rapido che fornisce un indirizzo temporaneo della durata di 3 ore, direttamente dalla homepage del sito.

Melt Mail – Consente la creazione di caselle postali a tempo determinato di durata massima di 24 ore (intervalli: 3, 6, 12 o 24 ore). Come per TrashMail permette l’inoltro ad una casella reale in nostro possesso.

10minutemail – Come il nome stesso suggerisce crea una casella email della durata di 10 minuti.

Guerrilla Mail – Possibilità di inviare e ricevere email senza registrazione entro un termine massimo di 60 minuti trascorsi i quali tutti i messaggi vengono cancellati.

YopMail – Crea un indirizzo utilizzabile un’unica volta.

Mailtemp – Crea un indirizzo valido per un intero giorno.

SpamGourmet – È questo uno dei servizi in cima alla top ten dei servizi internet per la creazione di una email temporanea. Permette la ricezione dei messaggi in essa contenuti nella nostra casella email dopo la registrazione al servizio. Tale registrazione prevede la creazione di un nome che funge da ponte di collegamento tra la mail reale e quella fittizia. Ipotizzando di indicare FocusTech come nome possiamo scegliere di ricevere 5 messaggi indicando pluto.5 FocusTech@spamgourmet.com una volta che ci registriamo ad un sito. Una volta ricevuti 5 messaggi la casella si disattiverà automaticamente.

ThrowAwayMail.com – È un servizio curioso poiché si rende efficace nella ricezione dei messaggi fino al momento in cui rimaniamo sul sito di riferimento. Se chiudiamo la pagina perdiamo la mail.

Come abbiamo potuto vedere esistono una grande varietà di servizi per la creazione di una casella email temporanea. Ne trovate per tutti i gusti. Spero di esservi stato di aiuto. Lasciateci un commento se trovate metodi alternativi migliori.