Dell XPS 15 presentato al Computex con un display Infinity bordless

Al Computex 2015 di Taipei è stato mostrato il primo esemplare di Dell XPS 15, ultrabook con Windows 10 e display privo di cornici laterali

Uno dei migliori ultrabook di questo 2015 e, secondo il nostro parere, meritevole del premio European Hardware Awards 2015, è senza dubbio il Dell XPS 13. Le motivazioni non sono solamente da andare a ritrovare nella dotazione hardware e nell’ottimizzazione che è riuscita a fare Dell con Windows 8.1, il che è la principale causa della durata così elevata della batteria, ma anche per quanto riguarda l’estetica. Esso infatti è uno dei primi ultrabook da 13,3 pollici ad avere una scocca da 11,6 pollici. Grazie all’eliminazione delle cornici attorno al display, il colosso dell’elettronica è riuscito a ridurre drasticamente le dimensioni totali, a tutto favore del peso, dello spessore e soprattutto della portabilità.

Dell XPS 15

Ora, il Dell XPS 13 è già in commercio da un pò (potete acquistarlo direttamente dal sito ufficiale di Dell Italia). Tuttavia, ciò di cui vi vogliamo parlare oggi riguarda il fratello maggiore, ovvero il Dell XPS 15 di nuova generazione. Esso è stato mostrato per la prima volta in queste ore al Computex 2015 di Taipei e, così come il fratello minore, equipaggia un display con cornici ridotte al massimo. L’effetto che si viene a creare su una diagonale così ampia è addirittura migliore rispetto a quello di Dell XPS 13. Purtroppo al momento non sappiamo quando questo nuovo ultrabook arriverà sul mercato, così come non sappiamo molte delle caratteristiche tecniche di cui sarà dotato.

Dell XPS 15 (2)

Le uniche cose che abbiamo scoperto riguardo a Dell XPS 15, grazie ai colleghi di TheVerge che sono presenti al Computex, sono la diagonale da 15,6 pollici e la possibilità di scelta fra un pannello con risoluzione Full HD non touch ed un pannello con risoluzione 3200 x 1800 pixel touchscreen. Da questo punto di vista, non notiamo alcuna differenza con il modello più piccolo.

Dell XPS 15 (1)

Passando adesso nel campo delle ipotesi, essendo equipaggiato il modello demo presente alla fiera con Windows 10, è presumibile che il suo arrivo sul mercato sia successivo al rilascio del sistema operativo di Microsoft che, ricordiamo, avverrà il prossimo 29 Luglio | Windows 10: disponibile ufficialmente dal 29 Luglio |. Considerando anche che quello sarà il periodo dell’arrivo delle prime CPU Intel di sesta generazione (nome in codice Skylake), potrebbero essere loro le principali candidate a muovere il tutto. Ad essere sinceri però, siamo più certi sulla prima ipotesi che sulla seconda.

via