Il display dual-edge Samsung sui prossimi dispositivi cinesi

Samsung ha sicuramente i migliori dispositivi sul mercato, uno degli aspetti di questa leadership è la sua capacità di stringere forti collaborazioni con i migliori produttori di componenti per smartphone, e non è raro notare come la tecnologia della compagnia coreana venga poi utilizzata anche da produttori rivali. Sei mesi fa alcuni rumors accennavano che il prossimo dispositivo di punta di Huawei sarebbe stato caratterizzato da un display dual-edge fornito proprio da Samsung, lo stesso display che la compagnia ha utilizzato per il Galaxy S6 Edge. Secondo alcune fonti molto attendibili, si dice che anche altre compagnie cinesi adotteranno questo famigerato display.

Un display dual-edge Samsung sui prossimi device di Xiaomi, Huawei e Vivo

Vivo XPlay5 display dual-edge

I rapporti indicano che le compagnie cinesi Xiaomi, Huawei e Vivo nel corso di quest’anno saranno pronte a rilasciare una serie di smartphone dotati di display dual-edge. Il primo ad aprire il mercato sarà l’Xplay5 di Vivo che disporrà di 6 GB di RAM e un processore quad core SnapDragon 820 di Qualcomm, ovviamente le attenzioni maggiori sono tutte rivolte allo schermo in dotazione, un Dual Curved Edge Display che è lo stesso montato sul device di punta Galaxy S7 Edge di Samsung. Vivo lo ha confermato in base ad un’immagine apparsa su Weibo, nonostante questa non sia stata pubblicata dalla compagnia. Non è certo la prima volta che Samsung fornisce ad altri produttori la propria tecnologia per i display di punta, lo scorso anno infatti a beneficiare del display dual-edge è stata BlackBerry che lo ha utilizzato per il lancio di Priv.

Samsung, nuove collaborazioni per una maggiore produzione di qualità

Samsung Display sta lavorando intensamente per acquisire nuovi clienti in modo tale da aumentare la quantità e la qualità di produzione del gruppo e acquisire la collaborazione di alcuni dei più popolari e grandi produttori di smartphone sul mercato, sembra sia la mossa più giusta da fare.

E voi cosa ne pensate? Sarebbe meglio per Samsung detenere l’esclusiva di questa tipologia di display? Fonte: SamMobile