Drone per smartphone, metti le ali al tuo device

Drone per smartphone. É la moda del momento e molto si discute sulla creazione di una no-fly zone ma, il vasto pubblico la cui attenzione volge assiduamente al settore tecnologico non vuole rinunciare a possibili ultime rivelazioni in merito a nuovi esemplari di quadricottero a motore.

Drone per smartphone, il PhoneDrone Ethos

PhoneDrone Ethos è il nome di un progetto legato ad una nuova campagna KickStarter in cerca di fondi, che promette di mettere le ali al vostro smartphone. Non stiamo certo parlando di un potente integratore multivitaminico da dare in pasto al vostro smartphone ma di un vero e proprio drone economico nato dalla nota campagna di crownfounding ed il cui progetto si mostra in anteprima davvero interessante. Potrete mettere le ali al vostro smartphone.

drone per smartphone Ethos

Il drone Ethos, project codename PhoneDrone, mantiene bassi i costi e, almeno in queste prime fasi, pare essere il più economico quadricottero a motore mai concepito. Perché? La risposta è da ricerca nella natura stessa del progetto il cui scopo prefisso consiste nel servirsi dei sensori on-board del dispositivo alloggiato nello stesso drone.

Sfruttando i segnali forniti dai sensori dell’accelerometro e del giroscopio infatti, il drone si comporta come un vero e proprio dispositivo in grado di interpretare diversamente le fluttuazioni aeree del device senza l’ausilio esterno di ulteriore hardware. Il drone, inoltre, potrà essere controllato attraverso un device esterno, smartphone o tablet che sia, grazie all’applicazione dedicata e permetterà di utilizzare la fotocamera posteriore ed anteriore dello smartphone per le riprese aeree.

Dubito fortemente che utilizzerete il vostro nuovissimo smartphone top di gamma su un giocattolino del genere, nonostante questo sia rivestito ad hoc per resistere a balzi ed urti anche di moderata entità, un vecchio smartphone potrebbe fare benissimo al caso vostro grazie alla compatibilità universale con tutti i modelli. Ecco un video dimostrativo:

La fine della campagna su KickStarter avverrà tra ben 33 giorni ma l’obiettivo è già stato raggiunto ($100.000). Il drone avrà un costo di $195 in consegna entro settembre dell’anno prossimo mentre, se avete a disposizione una stampante 3D con la quale stampare le plastiche in autonomia, il prezzo scenderà sui $95 ricevendo unicamente la motherboard. Maggiori dettagli sul progetto li trovate QUI.