Enel Banda Ultralarga: 5 le città pilota per l’avvio del progetto

Nella giornata di oggi dovrebbe arrivare l’ufficialità per l’avvio del progetto che porterà nei prossimi anni la banda ultralarga in tutte le case degli italiani, attraverso i nuovi contatori Enel in 224 città. Inizialmente saranno 5 le città pilota, a livello nazionale, nelle quali verrà avviato questo progetto innovativo. Le città scelte per dare avvio al progetto sono Perugia, Bari, Cagliari, Catania e Venezia.

enel

Enel si occuperà della realizzazione dell’infrastruttura che sarà a disposizione degli operatori di telefonia interessati. Gli investimenti da parte della società elettrica sono di circa 2,5 miliardi di euro con l’obiettivo di raggiungere ben 7,5 milioni di case in quelle zone definite A e B, dove il mercato è remunerativo. Bisogna ricordare inoltre l’accordo commerciale siglato tra Enel open Fiber e gli operatori di telefonia Wind e Vodafone i quali parteciperanno al progetto.

Alla conferenza stampa prevista per oggi a palazzo Chigi, parteciperanno l’amministratore delegato di Enel, Vodafone Italia e Wind oltre al premier e ai sindaci. Cerchiamo ora di capire in cosa consiste la Banda Ultralarga, si tratta di una nuova tipologia di banda che consente di navigare ad una velocità di 1 giga in download e upload, una velocità nettamente superiore rispetto a quella garantita dalla banda larga attualmente utilizzata che viaggia ad una velocità di 100 mega.