Esperimenti iPhone 6S: cosa succede se viene bollito in padella

Fin dal momento del suo rilascio, ogni dispositivo viene sottoposto ad una serie di test che mettono a dura prova le qualità delle componenti hardware e software di cui è costituito. L’iPhone è uno tra i device più soggetti ai test più strani, i quali vanno dal semplice drop test (test della caduta) fino allo shot test, in cui molti Youtuber si dilettano nel testare la resistenza dello smartphone di Apple ai proiettili, in stile Superman.

Inoltre, da alcuni anni è stata iniziata una pratica alquanto bizzarra di Torture Test, quella di bollire un device per valutare quanto esso sia resistente alle alte temperature. Il noto canale YouTube, TechRax, non è nuovo a queste particolari prove e con iPhone 6s ha voluto tentare qualcosa di diverso dal solito, bollendo il dispositivo in una soluzione di cera formata dalla fusione di 30 pastelli blu.

iPhone 6s esperimenti: bollito con matite colorate

Il video in questione rappresenta lo scenario più improbabile che si possa verificare nei momenti di vita quotidiana, in quanto, a meno di casi eccezionali, non è un usanza comune quella di bollire matite colorate mentre si risponde ad un messaggio sul proprio iPhone. Di certo si tratta del torture test più bizzarro che sia mai stato realizzato.

iphone esperimenti

Nella descrizione del video, TechRax spiega come per riuscire nel suo intento abbia dovuto acquistare 30 scatole di matite colorate, poiché ogni scatola contiene un pastello per ogni colore, anche se non ci spieghiamo della scelta del blu come colorante per il suo test.

Dopo alcune considerazioni sull’aspetto estetico e lucido dell’iPhone 6s, lo Youtuber inizia a sciogliere tutti i pastelli colorati a base di cera all’interno di una pentola, commentando ogni fase del suo esperimento. Il tutto noncurante della poco sicura associazione fuoco-petrolio.

Una volta terminata la fusione di tutte le matite, TechRax immerge il telefono nella cera fusa, osservando la quasi immediata formazione di una serie di bolle a ridosso dello sventurato dispositivo. Dopo qualche minuto di bollitura, l’iPhone inizia un’interessante spettacolo pirotecnico che costringe lo Youtuber ad estrarre lo smartphone della Mela dalla cera e metterlo nel lavandino.

L’interessante esperimento si trasforma in una mezza catastrofe e TechRax mette in pratica la sua totale sconoscenza della chimica versando dell’acqua sull’olio bollente (non miscibili) che ricopre l’iPhone. Ma, lo Youtuber sembra non preoccuparsi della situazione e prosegue il suo test, sottolineando come il telefono abbia deluso le sue aspettative, prendendo fuoco nella cera calda.

La cosa che colpisce di più è il precipitarsi a salvare il telefono, invece di preoccuparsi della padella di olio bollente che sta ardendo sui fornelli di quella che, ci auguriamo, non sia la sua cucina. Dopo aver chiesto ai suoi iscritti un consiglio su come spegnere un incendio, TechRax termina la sequenza destandosi come un esperto di cucina flambé.

Come era facilmente intuibile, l’esito del suo esperimento è stato tutt’altro che positivo, mostrando un iPhone 6s in pessime condizioni, ma con una nuova tinta che potrebbe essere selezionata come quinta colorazione per iPhone 7. Non sarete sorpresi nel sapere che non si tratta del primo test assurdo eseguito da TechRax. L’anno scorso, per esempio, ha voluto testare la durezza di un Apple Watch Edition schiacciandolo tra due potenti magneti. Se non fosse già chiaro, vi consigliamo di non provare questo esperimento a casa vostra e di lasciare queste bravate allo Youtuber americano. Fonte: DigitalTrends