Euro 2016, vedere le partite in 4K gratis si può: ecco come

Gli Europei che si stanno svolgendo in Francia proseguono spediti con i quarti di finale. Ieri, 30 giugno, il Portogallo ha eliminato la Polonia solo ai calci di rigore. Gli altri incontri sono: Belgio-Galles, Italia-Germania e Francia-Islanda. A trasmettere le partite di Euro 2016 sono, come noto, Sky (che ha acquisito i diritti di tutte le gare) e la Rai, che invece si è accontentata di tutte le gare della Nazionale e di una partita delle altre al giorno. Sebbene dai quarti di finale le trasmetta tutte. Gli incontri sono fruibili anche in 4K. Di seguito vi diciamo come vedere le partite in 4K gratuitamente.

Leggi anche: Euro 2016, l’app che ti avvisa in caso di attacco terroristico

Euro 2016, come vedere le gare in 4K gratuitamente

A partire dalla gara di ieri tra Portogallo e Polonia, la Rai ha attivato il canale provvisorio Rai4k al numero 210 del telecomando tivùsat, dove verranno trasmessi i 7 incontri finali di Euro 2016, in diretta in Ultra HD, grazie ad un accordo tra Rai ed Eutelsat. Attenzione però: per poter usufruire del 4K gratuito occorrono determinate predisposizioni tecniche. Infatti, solo quanti possiedono un TV 4K Ultra HD e una CAM certificata tivùsat con smartcard HD attiva potranno vedere le partite in Ultra HD. Ancora, per accedere al mondo di tivùsat attraverso un televisore occorre un Idtv certificato tivùsat, con tuner satellitare, oltre a una CAM certificata tivùsat. Basterà inserire la CAM certificata tivùsat nello slot del proprio televisore, collegarlo alla parabola ed attivare la smartcard contenuta nella confezione della CAM.

euro 2016 4k

Alternativa per vedere Euro 2016 in 4K e calendario

In alternativa, qualora la vostra Tv non fosse compatibile, si può usare un decoder certificato tivùsat. Infine, per entrambe le soluzioni, è necessario orientare la parabolica su Eutelsat 13° Est. Ricapitoliamo il programma di Euro 2016: Dal primo al 3 luglio si disputeranno le altre partire dei quarti. Poi le semifinali si giocheranno il 6 e il 7 luglio. Infine, la finale di Euro 2016 il 10 luglio a Parigi. Ovviamente sempre alle ore 21, con una cerimonia di chiusura. Dunque, buona visione, magari con tecnologia 4K.