Facebook ha annunciato un nuovo standard di advertising

Lo scorso anno Facebook ha progettato un nuovo metodo per semplificare il posizionamento degli annunci all’interno delle applicazioni di terze parti, questa idea è stata presentata al Facebook Audience Network. La settimana scorsa Facebook ha invece annunciato il rilascio di un nuovo standard di advertising basato su questa idea.

Gli editori avranno a disposizioni molte opzioni e quindi la possibilità di personalizzare il proprio profilo dedicato su cui impostare un carattere da usare per gli annunci, la relativa altezza, il colore dello sfondo, il bordo dei pulsanti e le sue funzioni.

La mission è quella di consentire una presentazione dell’annuncio il più somigliante possibile ad un comune contenuto interno visualizzato nell’applicazione. Una delle possibilità di questo standard è anche quella che rende possibile lo scroll orizzontale dell’annuncio, quindi questo potrà avere un layout largo con uno spazio più ampio per il testo da inserire.

Facebook Native Advertising

Un sistema di ottimizzazione introdotto, permette di gestire più annunci in una sola sessione. Questo significa che gli inserzionisti potranno organizzare e inserire fino a dieci differenti annunci. Tramite lo strumento per gestirli, questi verranno sottoposti ad ottimizzazione e proposti in punti e momenti differenti ma nella miglior successione possibile.

Facebook sta lavorando al meglio per migliore molti aspetti riguardanti la pubblicazione di notizie, soprattutto con l’inevitabile concorrenza con Google e altri social che possano attrarre l’attenzione di editori in fatto di annunci pubblicitari.